La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Merlot e i suoi vini

    Il Merlot è un  vitigno a bacca nera originario della Gironde, nel Sud-Ovest della Francia, e in particolare della zona di Bordeaux da cui nascono (in uvaggio con il Cabernet) alcuni dei più prestigiosi vini al mondo. Nella maggior parte delle zone vitivinicole del mondo, il Merlot è invariabilmente accompagnato dal Cabernet Sauvignon, con il quale da vita all’assemblaggio noto come Taglio Bordolese. I due vitigni si integrano perfettamente: il primo donando al vino il suo frutto pieno e maturo, il secondo, più tannico, una maggiore aristocraticità e longevità. Nel Bordolese è consuetudine, secondo le zone, aggiungere nella composizione del vino una percentuale di Cabernet Franc che, oltre ad una componente fruttata, gli dona piacevoli sensazioni erbacee e vegetali.

    merlot vitigno

    In Italia il Merlot è giunto alla fine del 1800, nel Friuli-Venezia Giulia, per poi diffondersi velocemente in Veneto e in Trentino-Alto Adige. In queste zone il vitigno Merlot ha trovato condizioni ambientali ideali, ma è ormai diffuso in molte altre regioni, con risultati a volte sorprendenti, anche senza l’apporto di altre uve. Un esempio classico è la Toscana, dove il vitigno domina in tutta la zona tirrenica, soprattutto nei suoli argillosi della Val di Cornia e Bolgheri, dove partecipa alla creazione dei vini noti come Supertuscans, basati anch’essi sul Taglio Bordolese. Famosi sono anche i vini prodotti nella zona intorno a Cortona (Cortona DOC). Il Merlot è un vitigno molto precoce, caratterizzato dalla necessità di un terreno ricco e grasso, che trattenga l’acqua, evitando maturazioni troppo repentine con conseguenti concentrazioni eccessive di zuccheri e cali nel contenuto in acidi. Inoltre, l’argilla presente in questi terreni ha la caratteristica di compattarsi nei periodi più caldi, tranciando le radici più giovani ed evitando il rischio di eccessiva nutrizione della pianta. Il Merlot viene generalmente allevato a spalliera con potature a guyot bilaterale o singolo. La lunghezza della potatura varia a seconda dell’età del vigneto e delle caratteristiche del terreno, in modo da consentire produzioni di migliore qualità. La fermentazione dei vini da Merlot avviene perlopiù in acciaio, o comunque in contenitori inerti come il cemento, e la maturazione avviene poi classicamente in barrique, anche se il vitigno si presta alla produzione di vini anche più giovani e beverini, dalle caratteristiche note fruttate, affinati in solo acciaio, da bersi giovani entro due-tre anni dalla messa in commercio.

    Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
    Facebook
    Pin on Pinterest
    Pinterest
    Tweet about this on Twitter
    Twitter
    Share on LinkedIn
    Linkedin

    Informazioni generali sul vitigno Merlot

      Il vitigno Merlot è uno dei  Vitigni internazionali a Bacca nera della regione Friuli-Venezia Giulia, Veneto, registrato ufficialmente dal 1970. La sua superficie coltivata a livello nazionale ammonta a 28.000 ha.
      Colore baccaBacca nera
      Categoria vitigniVitigni internazionali
      Superfice vitata nazionale28.000 ha
      Anno di registrazione1970
      Autorizzato provinceBolzano
      Autorizzato regioniAbruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta
      Raccomandato regioniPiemonte, Sardegna

      Merlot - Ampelografia del vitigno

      Ogni vitigno viene caratterizzato tramite dei descrittori ampelografici che definiscono l'aspetto dei suoi principali elementi. Le caratteristiche ampelografiche del vitigno Merlot sono:

      Caratteristiche della foglia

      Il vitigno Merlot ha Foglia media, Pentagonale, Pentalobata, Trilobata.

      Caratteristiche del grappolo

      Il vitigno Merlot ha Grappolo mediamente compatto, Spargolo, Grappolo medio, Grappolo piramidale. Ali nel grapppolo: 1-2 ali.

      Caratteristiche dell'acino

      Il vitigno Merlot ha acini dimensione media, di forma Sferoidale, con buccia Buccia pruinosa, Buccia di media consistenza e di colore blu-nera.

      Merlot - Caratteristiche del vino

      Il vino prodotto da ciascun vitigno, vinificato in purezza, possiede caratteristiche organolettiche ben precise. Le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti con il vitigno Merlot sono:
      Il vino che si ottiene dal vitigno Merlot è di colore intenso. Al palato è Caldo, Fruttato, tannico, di corpo.

      Merlot - Caratteristiche colturali e produttive

      Ciascun vitigno possiede caratteristiche colturali e produttive ben precise, quali la produttività, la resa, l'epoca di maturazione, il tipo ideale di clima o di potatura, la sensibilità alle avversità o la maggiore o minore resistenza alle malattie e moltre altre. Per il vitigno Merlot le caratteristiche principali sono:

      Merlot - Il Vino e le Denominazioni di riferimento

      Nel Database dei Vitigni di Quattrocalici sono raccolti i dati relativi a tutti i vitigni che risultano menzionati esplicitamente in almeno una denominazione di origine DOP o IGP italiana. Il vitigno Merlot risulta essere menzionato nel disciplinare delle seguenti denominazioni:
      DenominazioneTipo denominazioneRegione
      Alcamo DOCDOCSicilia
      Alghero DOCDOCSardegna
      Alto adige DOC sottozona Meranese di collinaSottozona DOCTrentino-Alto Adige
      Alto adige DOC sottozona Santa MaddalenaSottozona DOCTrentino-Alto Adige
      Alto adige DOC sottozona Val VenostaSottozona DOCTrentino-Alto Adige
      Alto Adige o dell’Alto Adige DOCDOCTrentino-Alto Adige
      Alto Livenza IGTIGTFriuli-Venezia Giulia, Veneto
      Alto Mincio IGTIGTLombardia
      Amelia DOCDOCUmbria
      Anagni IGTIGTLazio
      Aprilia DOCDOCLazio
      Arcole DOCDOCVeneto
      Arghillà IGTIGTCalabria
      Assisi DOCDOCUmbria
      Atina DOCDOCLazio
      Bagnoli di Sopra o Bagnoli DOCDOCVeneto
      Bagnoli di Sopra o Bagnoli DOC sottozona ClassicoSottozona DOCVeneto
      Basilicata IGTIGTBasilicata
      Benaco Bresciano IGTIGTLombardia
      Benevento o Beneventano IGTIGTCampania
      Bolgheri DOCDOCToscana
      Bosco Eliceo DOCDOCEmilia-Romagna
      Breganze DOCDOCVeneto
      Calabria IGTIGTCalabria
      Campania IGTIGTCampania
      Capriano del Colle DOCDOCLombardia
      Carso DOCDOCFriuli-Venezia Giulia
      Casteller DOCDOCTrentino-Alto Adige
      Castelli Romani DOCDOCLazio
      Cerveteri DOCDOCLazio
      Chianti DOCGDOCGToscana
      Circeo DOCDOCLazio
      Colli Altotiberini DOCDOCUmbria
      Colli Aprutini IGTIGTAbruzzo
      Colli Bolognesi DOCDOCEmilia-Romagna
      Colli Cimini IGTIGTLazio
      Colli del Sangro IGTIGTAbruzzo
      Colli del Trasimeno o Trasimeno DOCDOCUmbria
      Colli della Toscana Centrale IGTIGTToscana
      Colli di Conegliano DOCGDOCGVeneto
      Colli di Faenza DOCDOCEmilia-Romagna
      Colli di Parma DOCDOCEmilia-Romagna
      Colli di Rimini DOCDOCEmilia-Romagna
      Colli di Salerno IGTIGTCampania
      Colli di Scandiano e di Canossa DOCDOCEmilia-Romagna
      Colli Euganei DOCDOCVeneto
      Colli Lanuvini DOCDOCLazio
      Colli Maceratesi DOCDOCMarche
      Colli Martani DOCDOCUmbria
      Colli Pesaresi DOCDOCMarche
      Colli Pesaresi DOC sottozona FocaraSottozona DOCMarche
      Colli Romagna Centrale DOCDOCEmilia-Romagna
      Colli Tortonesi DOCDOCPiemonte
      Colli Trevigiani IGTIGTVeneto
      Colline Frentane IGTIGTAbruzzo
      Colline Lucchesi DOCDOCToscana
      Colline Pescaresi IGTIGTAbruzzo
      Colline Teatine IGTIGTAbruzzo
      Collio Goriziano o Collio DOCDOCFriuli-Venezia Giulia
      Conselvano IGTIGTVeneto
      Contea di Sclafani DOCDOCSicilia
      Contessa Entellina DOCDOCSicilia
      Controguerra DOCDOCAbruzzo
      Corti Benedettine del Padovano DOCDOCVeneto
      Cortona DOCDOCToscana
      Costa Etrusco Romana IGTIGTLazio
      Costa Viola IGTIGTCalabria
      Daunia IGTIGTPuglia
      del Vastese o Histonium IGTIGTAbruzzo
      Delia Nivolelli DOCDOCSicilia
      Dugenta IGTIGTCampania
      Emilia o dell’Emilia IGTIGTEmilia-Romagna
      Epomeo IGTIGTCampania
      Erice DOCDOCSicilia
      Forlì IGTIGTEmilia-Romagna
      Friuli Annia DOCDOCFriuli-Venezia Giulia
      Friuli Aquileia DOCDOCFriuli-Venezia Giulia
      Friuli Colli Orientali DOCDOCFriuli-Venezia Giulia
      Friuli Grave DOCDOCFriuli-Venezia Giulia
      Friuli Isonzo o Isonzo del Friuli DOCDOCFriuli-Venezia Giulia
      Friuli Latisana DOCDOCFriuli-Venezia Giulia
      Frusinate o del Frusinate IGTIGTLazio
      Garda DOCDOCLombardia, Veneto
      Gravina DOCDOCPuglia
      Lago di Corbara DOCDOCUmbria
      Langhe DOCDOCPiemonte
      Lazio IGTIGTLazio
      Liguria di Levante IGTIGTLiguria
      Lipuda IGTIGTCalabria
      Lison Pramaggiore DOCDOCVeneto, Friuli-Venezia Giulia
      Locride IGTIGTCalabria
      Marca Trevigiana IGTIGTVeneto
      Marche IGTIGTMarche
      Maremma Toscana DOCDOCToscana
      Matera DOCDOCBasilicata
      Menfi DOCDOCSicilia
      Menfi DOC sottozona BoneraSottozona DOCSicilia
      Merlara DOCDOCVeneto
      Mitterberg IGTIGTTrentino-Alto Adige
      Molise o del Molise DOCDOCMolise
      Monreale DOCDOCSicilia
      Montecarlo DOCDOCToscana
      Montecastelli IGTIGTToscana
      Montello e Colli Asolani DOCDOCVeneto
      Montello e Colli Asolani DOC sottozona VenegazzùSottozona DOCVeneto
      Montello Rosso o Rosso del Montello DOCGDOCGVeneto
      Montenetto di Brescia IGTIGTLombardia
      Montescudaio DOCDOCToscana
      Murgia IGTIGTPuglia
      Nettuno DOCDOCLazio
      Paestum IGTIGTCampania
      Palizzi IGTIGTCalabria
      Parrina DOCDOCToscana
      Pellaro IGTIGTCalabria
      Piave DOCDOCVeneto
      Piemonte DOCDOCPiemonte
      Pomino DOCDOCToscana
      Pompeiano IGTIGTCampania
      Provincia di Mantova IGTIGTLombardia
      Provincia di Pavia IGTIGTLombardia
      Puglia IGTIGTPuglia
      Ravenna IGTIGTEmilia-Romagna
      Reggiano DOCDOCEmilia-Romagna
      Riesi DOCDOCSicilia
      Riviera del Brenta DOCDOCVeneto
      Roccamorfina IGTIGTCampania
      Ronchi di Brescia IGTIGTLombardia
      Ronchi Varesini IGTIGTLombardia
      Rosso Orvietano o Orvietano Rosso DOCDOCUmbria
      Rubicone IGTIGTEmilia-Romagna
      Salaparuta DOCDOCSicilia
      Salento IGTIGTPuglia
      Sambuca di Sicilia DOCDOCSicilia
      San Gimignano DOCDOCToscana
      San Ginesio DOCDOCMarche
      San Severo DOCDOCPuglia
      Sciacca DOCDOCSicilia
      Scilla IGTIGTCalabria
      Sovana DOCDOCToscana
      Suvereto DOCGDOCGToscana
      Tarantino IGTIGTPuglia
      Terratico di Bibbona DOCDOCToscana
      Terre Aquilane o Terre de l’Aquila IGTIGTAbruzzo
      Terre del Colleoni o Colleoni DOCDOCLombardia
      Terre del Volturno IGTIGTCampania
      Terre dell’Alta Val d’Agri DOCDOCBasilicata
      Terre di Chieti IGTIGTAbruzzo
      Terre di Cosenza DOCDOCCalabria
      Terre di Pisa DOCDOCToscana
      Terre Lariane IGTIGTLombardia
      Terre Tollesi o Tullum DOCDOCAbruzzo
      Todi DOCDOCUmbria
      Torgiano DOCDOCUmbria
      Trentino DOCDOCTrentino-Alto Adige
      Trentino superiore DOCSottozona DOCTrentino-Alto Adige
      Val d’Arno di Sopra DOCDOCToscana
      Val di Cornia DOCDOCToscana
      Val di Magra IGTIGTToscana
      Val di Neto IGTIGTCalabria
      Valcalepio DOCDOCLombardia
      Valcamonica IGTIGTLombardia
      Valdadige DOCDOCTrentino-Alto Adige, Veneto
      Valdamato IGTIGTCalabria
      Vallagarina IGTIGTTrentino-Alto Adige, Veneto
      Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste DOCDOCValle d’Aosta
      Valle d’Itria IGTIGTPuglia
      Valli Ossolane DOCDOCPiemonte
      Veneto Orientale IGTIGTVeneto
      Venezia DOCDOCVeneto
      Venezia Giulia IGTIGTFriuli-Venezia Giulia
      Verona o Provincia di Verona o Veronese IGTIGTVeneto
      Vicenza DOCDOCVeneto
      Trevenezie IGTIGTFriuli-Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige

      Argomenti correlati