L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Alghero DOC


La Denominazione Alghero DOC

La denominazione Alghero DOC copre un’area approssimativamente rettangolare che inizia sulla costa in prossimità della città omonima, sulla costa occidentale della Sardegna, e si estende nell’entroterra per circa 30 km. Alghero è un angolo unico della Sardegna, che si distingue non soltanto per i suoi vini ma per la sua peculiarità linguistica. Infatti, oltre all’Italiano, qui si parla anche il Catalano, arrivato fin qui dalla Spanga nel 14 ° secolo. Nel corso dei secoli il dialetto si è evoluto in modo diverso da quello standard catalano, ed è conosciuto come algherese o algurese. La denominazione Alghero DOC è stata introdotta nel 1995 e il territorio da essa coperto è significativamente più piccolo della maggior parte delle altre DOC sarde, alcune delle quali si sovrappongono tra loro in quanto alcune coprono sia il sud dell’isola, ossia la zona di Cagliari, oppure l’intera isola. La denominazione Alghero DOC comprende vini rossi, bianchi e rosati oltre ad un certo numero di vini varietali, come il Torbato, Sauvignon, Chardonnay e Vermentino tra i bianchi, il Sangiovese, il Cabernet Sauvignon, il Cabernet Franc e il Cagnulari tra i rossi. È interessante notare che il disciplinare consente anche l’uso del Carmenere, varietà che un tempo regnava a Bordeaux ma che ora ha trovato nel Cile la sua terra di adozione. Sia il bianco che il rosso e il rosato di base sono prodotti sia in versione ferma che frizzante. I bianchi possono essere frizzanti o spumanti, i rosati possono essere frizzanti e rossi solamente spumanti. La Alghero DOC comprende anche due vini dolci, un bianco passito e un rosso liquoroso.

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I Dettagli della denominazione Alghero DOC

Creata nel1995
RegioneSardegna
ProvincieSassari
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Il disciplinare della denominazione Alghero DOC

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Alghero DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

I Vitigni della denominazione Alghero DOC

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Alghero DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d'Italia di Quattrocalici.

Le Tipologie vini della denominazione Alghero DOC

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più "Tipologie di vino" coperte nell'ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Alghero DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell'ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.

I produttori nel territorio della denominazione Alghero DOC

Nella tabella riportiamo l'elenco dei produttori di vino la cui cantina si trova all'interno del territorio di pertinenza della denominazione Alghero DOC. Per consultare l'elenco dei vini di ciascun produttore, seguire il link che porta alla pagina ad esso dedicata nella Guida Vini di Quattrocalici

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione