La Geografia del vino

L'Enografia, o Geografia del vino, tratta le regioni vinicole, i vitigni, le denominazioni di origine e i vini in Italia e nel mondo.

enografia - la geografia del vino
Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

L’Enografia e la Geografia del Vino

L’Enografia è la Geografia del Vino. Per “Enografia” si intende infatti o studio dei vini di una determinata regione, ben definita geograficamente, e la loro relazione con il suolo, il clima, la posizione dei vigneti, le pratiche vitivinicole ed enologiche utilizzate localmente. Si devono inoltre considerare la legislazione sui vini e le relazioni umane di carattere economico, religioso, gastronomico, culturale, che rappresentano spesso un fattore essenziale del “perché” in un certo luogo un determinato prodotto (vino, ma anche un prodotto tipico della gastronomia locale) viene preparato in un certo modo o presenta alcune caratteristiche organolettiche distintive.

Lo studio del Vino e del Territorio

L’Enografia è uno strumento essenziale per la formazione del Sommelier, dal momento che questa disciplina studia il vino nelle diverse regioni del mondo, e si relaziona con le altre materie di studio professionale per la sua formazione (come l’Analisi Sensoriale, principi di Viticoltura, principi di Enologia, di Servizio dei vini, di gestione della cantina). L’Enografia è anche importante per il bagaglio culturale di gastronomi e di ristoratori. E’ fondamentale per gli Enologi, in quanto descrive l’ambiente nel quale l’enologia va ad agire. L’Enografia è la base della maggior parte dei libri e delle guide vini che vengono pubblicate.

Il Vino in Italia e nel Mondo

In Quattrocalici viene trattata in maniera estremamente approfondita l’Enografia Italiana, con tutti i Vitigni, le Denominazioni di Origine, le Tipologie vini da esse previste.

L’Enografia Internazionale viene invece esaminata solo nelle sue basi, in quanto la sua trattazione trascende lo scopo del portale. Immaginiamo però che ogni nazione a tradizione vitivinicola abbia replicate, mutatis mutandis, tutte le complessità e le sfaccettature della realtà Italiana.

Articoli Correlati

L'autore

marcello leder
Laureato in Chimica, Sommelier AIS. Si interessa di biochimica ed enologia, di enografia e storia del vino e della vite, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti che legano la produzione vitivinicola al territorio e alla vicende umane. Ha fondato Quattrocalici nel 2011 ed è l'autore della struttura e del progetto del portale e di tutti i suoi contenuti. Fin da allora si occupa attivamente di marketing e comunicazione del vino e di divulgazione nel campo dell'enogastronomia.

Scrivi un commento su questo contenuto La Geografia del vino

I Libri di Quattrocalici

my wines quaderno degustazione

My♥Wines

Il Quaderno per le Degustazioni di Quattrocalici. Include 78 schede di degustazione da compilare seguendo il classico schema visivo/olfattivo/gustativo/abbinamenti e una Guida introduttiva alla degustazione semplice e schematica per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione, ma che può servire da promemoria per i degustatori più esperti.

conoscere il vino - il libro

Conoscere il Vino  - Il Libro

"Conoscere il Vino" raccoglie in un volume di 300 pagine tutto quello che c'è da sapere su questa affascinante materia. Una guida completa al vino, 20 Schede Regionali dei vini d'Italia, 14 Schede Nazionali dei principali paesi produttori di vino del mondo, 99 Schede dettagliate dei più importanti vini Italiani, di cui 10 spumanti, 37 bianchi, 35 rossi, 7 rosati e 10 vini da dessert. Il modo più efficace per acquisire una cultura di base sul vino.