L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Colli Bolognesi DOC


Indice dei contenuti per la denominazione Colli Bolognesi DOC

La Denominazione

L’area geografica della DOC Colli Bolognesi include la zona pedecollinare e di media collina compresa tra il fiume Panaro a Ovest e il torrente Idice a Est. La zona è attraversata dall’ampia vallata del fiume Reno e da quelle minori dei torrenti Samoggia, Lavino e Idice. I Vini Rossi, con i vitigni internazionali quali Cabernet Sauvignon e Merlot o la più tipica Barbera, hanno reso negli anni ’80 la zona dei Colli Bolognesi famosa in Italia e nel mondo. Ancora oggi la Barbera è giustamente considerata il vino storico dei Colli Bolognesi dove è ancora possibile trovare una produzione d’eccellenza, ricercata dai mercati internazionali. La sottozona Bologna, con il suo tipico rosso, l’aromatico bianco e il brioso spumante offre i vini che da sempre trovano posto d’onore sulle tavole della Città. Ricerca continua e produzione artigianale hanno condotto i Colli Bolognesi ad essere un laboratorio di innovazione ed una guida di riferimento per la viticoltura regionale. Le tipologie dei vini della DOC Colli Bolognesi sono:

Dettagli della denominazione

Creata nel1985
RegioneEmilia-Romagna
ProvincieBologna
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino
SottozoneColli Bolognesi DOC sottozona Bologna

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino