L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Colli di Scandiano e di Canossa DOC


La Denominazione Colli di Scandiano e di Canossa DOC

La zona geografica corrispondente alla denominazione d’origine controllata “Colli di Scandiano e di Canossa DOC” ricade nella parte centro occidentale della regione Emilia-Romagna, nella provincia di Reggio Emilia, e interessa una fascia limitata di territorio, in senso meridiano, di collina e relativa pianura antistante, con un’altitudine media di 223 metri s.l.m. La denominazione di origine Colli di Scandiano e di Canossa DOC è riferita a diverse tipologie di vini bianchi, rossi e rosati, tradizionalmente frizzanti o spumanti, ma anche fermi, novelli e passiti dalle peculiari caratteristiche analitiche ed organolettiche. I vini bianchi sono principalmente derivati da vitigni autoctoni, locali come il vitigno Spergola (tipologie “bianco”, “bianco classico” e Spergola) o emiliani come la Malvasia di Candia aromatica, ma anche da varietà internazionali, tradizionalmente coltivate in loco. Tipicamente frizzanti e spumanti, sono caratterizzati da colore giallo paglierino, freschi e armonici, dai profumi e sapori caratteristici, più aromatici se derivati da vitigni con tale qualità, più sapidi se spumanti. Tra i vini rossi e rosati si distinguono le tipologie legate ai locali e tradizionali vitigni Lambrusco (Lambrusco Montericco rosato, Lambrusco Montericco rosso, Lambrusco Grasparossa ), tipicamente frizzanti, profumati, dal fruttato al floreale e dal buon contenuto acido e quelle legate ad altri vitigni (tra cui il vitigno autoctono Malbo gentile) più atti alla produzione di vini fermi, ma anche frizzanti, dal gusto armonico, pieno e morbido, fruttato.
In generale l’acidità naturale conferisce a tutti i vini della Colli di Scandiano e di Canossa DOC una buona vivacità e freschezza. La tradizionale dotazione di anidride carbonica della maggior parte dei vini prodotti nella zona partecipa all’equilibrio gustativo. I vini passiti sono più pieni e vellutati, bianchi, rosati o rossi, a seconda delle uve impiegate, a volte aromatici, ma sempre dal buon contenuto acido. I vini nelle versioni “novello”, risentono della macerazione carbonica, con aromi vinosi, fruttati tipici delle varietà di origine e sapidità elevata. Le versioni “riserva”, evidenziano sentori legati all’evoluzione di polifenoli e aromi durante dall’invecchiamento e all’obbligatorio passaggio in botte. Le versioni dolci, tradizionali della zona, si sposano bene con le bollicine, l’acidità ed i profumi legati ai vitigni e l’ambiente; tipici e importanti sono i mosti di uve parzialmente fermentati, caratterizzati da una ridotta gradazione alcolica e profumi importanti.

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I Dettagli della denominazione Colli di Scandiano e di Canossa DOC

Creata nel1976
RegioneEmilia-Romagna
ProvincieReggio nell’Emilia
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Il disciplinare della denominazione Colli di Scandiano e di Canossa DOC

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Colli di Scandiano e di Canossa DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Le Tipologie vini della denominazione Colli di Scandiano e di Canossa DOC

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più "Tipologie di vino" coperte nell'ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Colli di Scandiano e di Canossa DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell'ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Tipologia
Colli di Scandiano e Canossa DOC bianco anche classico
Colli di Scandiano e Canossa DOC bianco frizzante e bianco classico frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC bianco spumante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Cabernet sauvignon
Colli di Scandiano e Canossa DOC Cabernet sauvignon riserva
Colli di Scandiano e Canossa DOC Chardonnay
Colli di Scandiano e Canossa DOC Chardonnay frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Chardonnay spumante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco
Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco Grasparossa
Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco Grasparossa frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco Montericco rosato
Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco Montericco rosato frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco Montericco rosso
Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco Montericco rosso frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malbo gentile
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malbo gentile frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malbo gentile novello
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malbo gentile passito
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malvasia
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malvasia frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malvasia passito
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malvasia spumante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Marzemino
Colli di Scandiano e Canossa DOC Marzemino frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Marzemino novello
Colli di Scandiano e Canossa DOC Marzemino passito
Colli di Scandiano e Canossa DOC Pinot
Colli di Scandiano e Canossa DOC Pinot frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Pinot spumante
Colli di Scandiano e Canossa DOC rosso
Colli di Scandiano e Canossa DOC rosso frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC rosso novello
Colli di Scandiano e Canossa DOC Sauvignon
Colli di Scandiano e Canossa DOC Sauvignon frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Sauvignon passito
Colli di Scandiano e Canossa DOC Sauvignon riserva
Colli di Scandiano e Canossa DOC Spergola
Colli di Scandiano e Canossa DOC Spergola frizzante
Colli di Scandiano e Canossa DOC Spergola passito
Colli di Scandiano e Canossa DOC Spergola spumante

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione