L’ATLANTE DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE di Quattrocalici

Colli di Conegliano DOCG

La Denominazione

colli-di-conegliano-docg

I vini dei Colli di Conegliano ottengono la DOC nel 1993 e nel 2011 il riconoscimento a DOCG.

La Denominazione Colli di Conegliano DOCG si trova tra i dolci rilievi collinari nel Veneto Orientale. Le Dolomiti Bellunesi distano pochi chilometri in direzione nord, mentre Venezia solo qualche decina di chilometri, in direzione sud. Tutta la zona ha una grande vocazione viticola, sia per uve a bacca bianca sia per uve a bacca nera. Le montagne formano una barriera naturale all’ingresso di correnti d’aria fredda, mentre la  vicinanza al mare mitiga il clima che si può definire temperato. I venti favoriscono l’inversione termica e contribuiscono ad asciugare le viti che si difendono così in modo naturale dalle malattie fungine. Refrontolo e Fregona sono conosciuti come luoghi in cui le correnti di aria fresca ed asciutta permettono di ottenere l’appassimento naturale delle uve  da cui si ricavano i due pregiati vini passiti.

La vitivinicoltura nell’area collinare dei Colli di Conegliano risale all’opera dei Paleoveneti (I sec.a.c.), ma furono i Romani a favorire la comparsa dei primi vigneti ordinati. Successivamente gli ordini monastici dei benedettini  e la Repubblica veneta svilupparono il progresso della viticoltura nell’area collinare. La cultura viticola ed enologica di questo territorio acquista maggiore importanza con la nascita nel 1876 a Conegliano della prima Scuola di Viticoltura ed Enologia d’Italia. Nell’immediato secondo dopoguerra il Prof. Luigi Manzoni mette a punto i suoi incroci.

Colli di Conegliano DOCG

La Denominazione nei dettagli

colli-di conegliano-docg-cartina
Colli di Conegliano DOCG

Il Disciplinare della denominazione

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Colli di Conegliano DOCG, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare.
Colli di Conegliano DOCG

I Vitigni della Denominazione

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Colli di Conegliano DOCG. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d’Italia di Quattrocalici.
Colli di Conegliano DOCG

Le Tipologie Vini della Denominazione

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più “Tipologie di vino” coperte nell’ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Colli di Conegliano DOCG, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell’ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Colli di Conegliano DOCG

Le Cantine nel territorio della Denominazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.