L’ATLANTE DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE di Quattrocalici

Casteller DOC

La Denominazione

La zona di produzione del vino DOC Casteller comprende 48 Comuni della provincia di Trento ubicati nella Valle dell’Adige, nella Valle di Cembra, nella Vallagarina, nella Valle del Sarca e parzialmente nella Valsugana. La zona copre pertanto un’area di discreta estensione e comprende le principali zone viticole della provincia. Tali zone sono condivise con altre denominazioni per cui solo una parte della superficie vitata, circa 50
ettari, è destinata alla produzione del vino DOC Casteller. L’area in questione è prevalentemente montuosa o collinare e l’altitudine dei terreni vitati idonei alla produzione del vino varia dai 70 ai 600 m s.l.m. La vitivinicoltura fa da sempre parte del bagaglio culturale della regione e la coltivazione della vite rappresenta nella provincia di Trento un elemento caratterizzante del paesaggio ed un importante elemento di tutela del territorio. Ciò grazie anche a quei viticoltori che, per affezione e tradizione più che per ragioni economiche, coltivano tenacemente appezzamenti di modesta dimensioni e talvolta lavorabili solo manualmente, benché oltre a tali aziende esistano ovviamente aziende viticole di più considerevole estensione che coltivano la maggior parte della superficie vitata. La denominazione prende il nome dalla località Casteller, collina vitata a sud di Trento le cui prime testimonianze scritte relative alla viticoltura risalgono al 1600.

I vitigni idonei alla produzione del vino DOC Casteller  sono il Merlot (minimo 50%), la Schiava grossa, la Schiava gentile, il Lambrusco a foglia frastagliata (Enantio), il Lagrein ed il Teroldego, da soli o congiuntamente, per l’eventuale differenza.

Casteller DOC

La Denominazione nei dettagli

Creata nel1974
RegioneTrentino-Alto Adige
ProvincieTrento
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino
Casteller DOC

Il Disciplinare della denominazione

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Casteller DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare.
Casteller DOC

I Vitigni della Denominazione

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Casteller DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d’Italia di Quattrocalici.
Casteller DOC

Le Tipologie Vini della Denominazione

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più “Tipologie di vino” coperte nell’ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Casteller DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell’ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
NomeRegioneLa Guida Vini di QuattrocaliciTipo
Casteller DOCTrentino-Alto AdigeUvaggi rossiVino fermo
Casteller DOC

Le Cantine nel territorio della Denominazione