LE PROVINCE DEL VINO DELLA REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE

La provincia di Trento e i suoi vini

la provincia di trento e il vino
Vigneti di Montagna nei pressi di Rovereto (TN) Image: Depositphotos.com

La provincia di Trento è una delle 2 province della regione Trentino-Alto Adige. La provincia di Trento ha una superficie di 6.207 kmq e conta 525.000 abitanti. La sua densità abitativa è di 85 ab./kmq.

Nella provincia di Trento sono presenti sette denominazioni DOC della regione Trentino-Alto Adige.

La Casteller DOC presenta un vino rosso prodotto con i vitigni Merlot, Schiava grossa, Schiava gentile, Lambrusco a foglia frastagliata, Lagrein e Teroldego.

La Lago di Caldaro o Caldaro DOC (Kalteresee o Kalterer),  è condivisa con la provincia di Bolzano. Con i vitigni Schiava grossa, Schiava gentile e Schiava grigia essa propone un vino rosso che prevede la sottozona Classico (Klassisch) e le tipologie classico, superiore, scelto (in tedesco auslese) e classico superiore.

La Teroldego Rotaliano DOC è anch’essa dedicata ad un vino rosso, prodotto con il vitigno Teroldego, nelle tipologie rubino, rosato (o kretzer), superiore, quest’ultimo anche in tipologia riserva.

La Trentino DOC  include vini prodotti dai vitigni Chardonnay, Pinot bianco, Cabernet franc, Cabernet sauvignon, Carmenère, Merlot, Lambrusco a foglia frastagliata, Schiava, Teroldego, Lagrein, Moscato rosa, Moscato giallo, Nosiola, Pinot grigio, Marzemino, Riesling italico, Riesling renano, Sauvignon, Rebo e Traminer aromatico o Gewurztraminer. Essa include quattro sottozone Castel Beseno, Isera, Sorni e Ziresi. Le tipologie di vino previste dalla denominazione sono bianco, rosso, rosato, superiore, vino santo (a base di Nosiola), oltre a quelle dedicate ai singoli vitigni vinificati in purezza.

La Trento DOC è dedicata agli spumanti bianco e rosato elaborati con il metodo classico prodotti con i vitigni Chardonnay, Pinot bianco, Pinot nero e Pinot meunier.

La Valdadige DOC, condivisa con le province di Verona a sud e Bolzano a nord, propone vini prodotti con i vitigni Pinot bianco, Pinot grigio, Riesling italico, Müller-Thurgau, Chardonnay, Lambrusco a foglia frastagliata, Merlot, Pinot nero, Lagrein, Teroldego, Cabernet franc, Cabernet sauvignon, Schiava grossa, Schiava gentile e Schiava grigia, nelle tipologie bianco, rosso, rosato, pinot grigio, pinot bianco, chardonnay, schiava e frizzante.

La Valdadige Terra dei Forti DOC è la più recente denominazione del Trentino, introdotta nel 2006 e condivisa con la provincia di Verona. I vini provengono dai vitigni Lambrusco a foglia frastagliata, Casetta e Pinot grigio. Le tipologie Enantio (sininimo del Lambrusco a foglia frastagliata) e Casetta in purezza sono presenti anche con la menzione riserva, mentre il Pinot grigio anche con la menzione superiore.

La provincia di Trento e i suoi vini

Le Denominazioni del vino nella provincia di Trento

La provincia di Trento come tutte le province d’Italia, vanta un numero rilevante di denominazioni di origine dedicate al vino. Di seguito l’elenco completo, che riporta anche le altre province di ciascuna denominazione, quando presenti.

La Guida Vini di Quattrocalici per la provincia di Trento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.