La guida ai vitigni di Quattrocalici

Pinot Meunier

Il vitigno Pinot Meunier e i suoi vini

pinot meunier vitigno

Il Pinot Meunier è catalogato nel Registro italiano varietà di vite semplicemente come “Meunier“. Il Pinot Meunier è una delle varietà a bacca nera più diffuse in Francia ed è molto probabilmente una mutazione del Pinot Nero. L’origine del nome deriva da una caratteristica della parte inferiore della sua foglia, molto lanuginosa e all’apparenza imbiancata di farina (meunier in francese significa mugnaio). Nella zona dello Champagne il Pinot Meunier rientra come componente delle cuvées tradizionali. Nelle zone più fredde, a rischio di gelate primaverili, il Pinot Meunier ha una produzione più sicura rispetto al Pinot Nero, perché germoglia in ritardo rispetto a quest’ultimo. Viene coltivato anche in Germania, dove è chiamato Müllerrebe o Schwarzriesling, lo si trova anche in Austria, in Svizzera, in California e in Austrialia. In Italia rientra nella composizione varietale prevista per lo spumante Trento DOC.

vitigno pinot meunier
Pinot Meunier

Informazioni generali sul vitigno

Il vitigno Pinot Meunier è uno dei  Vitigni internazionali a Bacca nera presenti principalmente nelle regioni Trentino-Alto Adige e registrato ufficialmente nel Catalogo nazionale varietà di vite dal . La sua superficie coltivata a livello nazionale ammonta a 15 ha.
Colore baccaBacca nera
Categoria vitigniVitigni internazionali
Regioni Italiane principaliTrentino-Alto Adige
Nazione o zona di origineBorgogna
Superfice vitata nazionale15 ha
pinot meunier
Pinot Meunier

Ampelografia del vitigno

Ogni vitigno viene caratterizzato tramite dei descrittori ampelografici che definiscono l’aspetto dei suoi principali elementi. Le caratteristiche ampelografiche del vitigno Pinot Meunier sono:
Caratteristiche della foglia

Il vitigno Pinot Meunier ha .

Caratteristiche del grappolo

Il vitigno Pinot Meunier ha .

Caratteristiche dell'acino

Il vitigno Pinot Meunier ha acini

Pinot Meunier

Caratteristiche del vino

Il vino prodotto da ciascun vitigno, vinificato in purezza, possiede caratteristiche organolettiche ben precise. Le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti con il vitigno Pinot Meunier sono:

Il vino che si ottiene dal vitigno Pinot Meunier è di colore Rosso rubino.

Pinot Meunier

Caratteristiche colturali e produttive

Ciascun vitigno possiede caratteristiche colturali e produttive ben precise, quali la produttività, la resa, l’epoca di maturazione, il tipo ideale di clima o di potatura, la sensibilità alle avversità o la maggiore o minore resistenza alle malattie e moltre altre. Per il vitigno Pinot Meunier le caratteristiche principali sono:
Pinot Meunier

Il vino e le Denominazioni di riferimento

Nel Database dei Vitigni di Quattrocalici sono raccolti i dati relativi a tutti i vitigni che risultano menzionati esplicitamente in almeno una denominazione di origine DOP o IGP italiana. Il vitigno Pinot Meunier risulta essere menzionato nel disciplinare delle seguenti denominazioni:
DenominazioneTipo denominazioneRegione
Trento DOCDOCTrentino-Alto Adige

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.