L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Cortona DOC


Indice dei contenuti per la denominazione Cortona DOC

La denominazione Cortona DOC rappresenta una delle più importanti aree vitivinicole della regione Toscana. La denominazione Cortona DOC include le province di Arezzo ed è stata creata nel 1999. I vini della denominazione Cortona DOC si basano principalmente sui vitigni Syrah, Merlot, Chardonnay, Grechetto, Sauvignon, Cabernet Sauvignon, Malvasia bianca di Candia. L'annessa cartina mostra la delimitazione geografica della denominazione Cortona DOC. Inoltre, Quattrocalici.it propone un elenco dei più importanti produttori di vino ubicati all'interno dell'area definita per la denominazione Cortona DOC.

La Denominazione

La DOC Cortona è riferita principalmente a 3 tipologie: rosso, bianco e Vin Santo. I vitigni idonei alla produzione del vino Cortona DOC sono quelli tradizionalmente coltivati nell’area di produzione, sangiovesemerlotsyrah tra i rossi, chardonnay, sauvignon, grechetto e trebbiano toscano tra i bianchi. Questi vitigni danno vita anche a tipologie distinte riferite alle singole uve vinificate in purezza. I vini presentano caratteristiche chimico-fisiche equilibrate in tutte le tipologie; un elemento di spicco e di identità può essere rilevato nel rapporto che si crea tra una notevole dotazione in polifenoli, da una parte, appaiata da un’ottima capacità di mantenere valori elevati della struttura acida dei vini (ruolo rilevante degli strati argillosi ai fini del mantenimento di una riserva idrica elevata nel sottosuolo, pur in presenza di notevoli valori della temperatura estiva). Questa doppia valenza, in particolare nei grandi vini rossi, consente di raggiungere notevoli livelli di eleganza in vini di alta capacità di invecchiamento. Al sapore e all’odore si riscontrano aromi caratteristici ed armonici con caratteristico retrogusto nella tipologia Vin Santo.

Dettagli della denominazione

Creata nel1999
RegioneToscana
ProvincieArezzo
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino