Guida alla degustazione dei vini italiani – Quattrocalici

Bardolino chiaretto

La degustazione dei vini "Bardolino chiaretto"

bardolino-chiaretto-degustazione


La degustazione dei vini Bardolino chiaretto

Le Caratteristiche del vino Bardolino chiaretto

Il Bardolino chiaretto è un vino piacevole al colore, all’olfatto e al palato, leggero come struttura ed elegante. Versatile, adatto per accompagnare antipastiprimi piatti di pesce anche strutturati e risotti con verdure.

Colorerosato
Tipo vinofermo, spumante
Strutturaleggero
Qualitàfine
Temperatura di servizio14-16°C
Bicchierebicchiere da vino bianco complesso

La degustazione del vino Bardolino chiaretto

E’ consigliabile l’apertura della bottiglia di Bardolino chiaretto un po’ prima della degustazione. Utilizzare un calice di dimensioni medio-grandi.Temperatura di degustazione 14-16°C.

La Degustazione - Esame visivo

Il Bardolino Chiaretto si presenta di colore rosa tenue con lievi sfumature granate se invecchiato. Se spumantizzato, rosa dal tenue al cerasuolo con spuma e perlage fine e persistente.

 
brillante Rosa chiaretto Abbastanza consistente

La Degustazione - Esame olfattivo

Al naso il Bardolino chiaretto si caratterizza per i sentori fruttati con note di fragole di bosco e melograno su un sottofondo agrumato con lievi note floreali di violetta. Rosa rossa e geranio  si possono trovare nelle versioni più complesse.

 
abbastanza intenso abbastanza complesso agrumato Floreale Fruttato
Riconoscimenti olfattivi

La Degustazione - Esame gustativo

Al palato il Bardolino solitamente si presenta fresco e vivace, di buona acidità e sapidità, morbido e con tannino gentile. Di buona persistenza, con ricordi freschi e fruttati.

 
fresco Tannini morbidi Tannini di trama poco accentuata

L'Abbinamento con il cibo del vino Bardolino chiaretto

Il Bardolino chiaretto si presta bene ad accompagnare antipasti a base di salumi, di pesce o verdure. Molto adatto ai piatti della cucina estiva italiana come caprese, prosciutto e melone, insalata di riso. Eccellente per accompagnare i primi piatti a base di pesce sia di mare che di lago, a portate di pesce alla griglia, al forno, al sale o  bollito ma anche crudo. Si abbina con la paella,e si adatta molto bene alla cucina orientale, anche speziata, o con il sushi.

 
Antipasti a base di pesce Antipasti con salumi Antipasti con verdure Piatti di pasta a base di pesce Zuppe di pesce Piatti di pasta con erbe o verdure Risotti con verdure Piatti della cucina orientale Fritti di pesce Pesce marinato Portate di pesce al forno o alla griglia Portate di pesce bollite o al vapore Portate di pesce in insalata
>

Argomenti correlati


  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino