Le Regioni del Vino - Quattrocalici

Le Denominazioni di Origine nelle Marche

Regione Marche

marche denominazioni
Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Le Denominazioni di Origine per il vino nelle Marche includono, a partire dalla zona del Metauro, la Bianchello del Metauro DOC, basata sul vitigno Biancame e quella dei Colli Pesaresi Pesaresi DOC, con i vitigni Bianchello e Sangiovese. La zona dei Castelli di Jesi è vocata al vino Verdicchio, con la Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC e Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva DOCG, così come quella del Verdicchio di Matelica Riserva DOCG. La zona costiera attorno al promontorio del Conero è invece vocata ai vini rossi a base di Montepulciano con la Conero DOCG e Rosso Conero DOC. L’area appenninica di Serrapetrona è nota per i vini spumanti a base del vitigno Vernaccia Nera (Vernaccia di Serrapetrona DOCG). Più giù la zona di Macerata (Colli Maceratesi DOC) con vini bianchi a base del vitigno Maceratino, clone del Verdicchio. I Colli del Tronto e i Colli Ascolani sono conosciuti per la Rosso Piceno DOC (vitigno Montepulciano) e la Falerio DOC, con i vitigni Trebbiano ToscanoPasserinaPecorino.

Le Denominazioni di Origine nelle Marche

  • DOCG 5
  • DOC 15
  • IGT 1
  • DOP agroalimentari 4
  • IGP agroalimentari 2

Le denominazioni di origine per il vino in Marche

Le allegate cartine mostrano i confini delle Denominazioni di Origine per il Vino nella regione Marche. Le tabelle contengono i link alle pagine dedicate ad ogni singola Denominazione.

Le denominazioni di origine agroalimentari della regione Marche

La regione Marche, come tutte le regioni d'Italia, non è solamente famosa per i suoi vini, ma anche per diversi altri prodotti tipici legati al territorio e protetti da denominazioni di origine DOP e IGP. Ecco l'elenco completo delle Denominazioni di Origine Agroalimentari per la regione Marche.

I Libri di Quattrocalici

my wines quaderno degustazione

My♥Wines

Il Quaderno per le Degustazioni di Quattrocalici. Include 78 schede di degustazione da compilare seguendo il classico schema visivo/olfattivo/gustativo/abbinamenti e una Guida introduttiva alla degustazione semplice e schematica per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione, ma che può servire da promemoria per i degustatori più esperti.

conoscere il vino - il libro

Conoscere il Vino  - Il Libro

"Conoscere il Vino" raccoglie in un volume di 300 pagine tutto quello che c'è da sapere su questa affascinante materia. Una guida completa al vino, 20 Schede Regionali dei vini d'Italia, 14 Schede Nazionali dei principali paesi produttori di vino del mondo, 99 Schede dettagliate dei più importanti vini Italiani, di cui 10 spumanti, 37 bianchi, 35 rossi, 7 rosati e 10 vini da dessert. Il modo più efficace per acquisire una cultura di base sul vino.

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le province di questa regione

  • Le Regioni del Vino