L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

I Terreni di San Severino DOC


Indice dei contenuti per la denominazione I Terreni di San Severino DOC

La denominazione I Terreni di San Severino DOC rappresenta una delle più importanti aree vitivinicole della regione Marche. La denominazione I Terreni di San Severino DOC include le province di Macerata ed è stata creata nel 2004. I vini della denominazione I Terreni di San Severino DOC si basano principalmente sui vitigni Vernaccia nera, Montepulciano. L'annessa cartina mostra la delimitazione geografica della denominazione I Terreni di San Severino DOC. Inoltre, Quattrocalici.it propone un elenco dei più importanti produttori di vino ubicati all'interno dell'area definita per la denominazione I Terreni di San Severino DOC.

La Denominazione

La zona geografica della denominazione di origine controllata I Terreni di Sanseverino DOC ricade nell’intero ed ampio territorio del Comune di San Severino, in provincia di Macerata.

La denominazione di origine I Terreni di Sanseverino DOC è riferita a 4 tipologie di vino rosso, ottenute prevalentemente da uve di antica e diffusa coltivazione nella zona Vernaccia nera e Montepulciano, che presentano caratteristiche molto evidenti e peculiari e ne permettono una chiara individuazione e tipicizzazione legata all’ambiente geografico. Nello specifico le singole tipologie di vino si caratterizzano come segue:

Tutte le tipologie sono sottoposte ad invecchiamento obbligatorio per un periodo minimo compreso tra 18 e 24 mesi per esaltare le caratteristiche dei vitigni utilizzati.

Dettagli della denominazione

Creata nel2004
RegioneMarche
ProvincieMacerata
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Vitigni

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino