L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Patata rossa di Colfiorito IGP

Patata rossa di Colfiorito IGP

Caratteristiche del prodotto Patata rossa di Colfiorito IGP

La denominazione “Patata Rossa di Colfiorito” IGP designa i tuberi maturi della specie Solanum tuberosum della famiglia delle Solanacee, coltivati a partire da varietà delle sementi di base catalogate nei registri varietali nazionali degli Stati Membri dell’Unione Europea con caratteristica buccia di colore rosso e polpa di colore giallo-chiaro. La tipicità e la riconoscibilità dei tuberi sono determinate dalle seguenti caratteristiche: interi, completamente abbucciati, privi di macchie; lungo-ovale e irregolare; sani: sono esclusi i prodotti affetti da marciume e da altre fitopatie, o che presentino alterazioni tali da renderli inadatti al consumo; esenti da danni provocati dal gelo; privi di odore e/o sapore estranei alle sue normali caratteristiche; la buccia di tipico colore rosso; occhi superficiali e facilmente asportabili. La coltivazione della Patata Rossa di Colfiorito è consentita ad una altitudine uguale o maggiore ai 470 m s.l.m. Ricade nell’area montana dell’Appennino Umbro-Marchigiano tra l’area est della provincia di Perugia e l’area ovest della provincia di Macerata. L’areale riguarda, parzialmente, i seguenti comuni umbri: Foligno, Nocera Umbra, Valtopina, Sellano e i seguenti comuni marchigiani: Serravalle di Chienti, Muccia, Pieve Torina, Sefro, Visso e Montecavallo.

I Dettagli della denominazione Patata rossa di Colfiorito IGP

Creata nel2014
RegioneUmbria, Marche
ProvinciePerugia, Macerata
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaOrtaggi

Il disciplinare della denominazione Patata rossa di Colfiorito IGP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Patata rossa di Colfiorito IGP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione