L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Vernaccia di Serrapetrona DOCG

vernaccia-di-serrapetrona-docg


La Denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG

La denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG è riservata al vino spumante ottenuto da uve del vitigno Vernaccia nera per almeno l’85%; la restante quantità potrà essere composta da vitigni a bacca rossa, idonei alla coltivazione nelle Marche. La zona di produzione della Vernaccia di Serrapetrona DOCG comprende il territorio del comune di Serrapetrona e in parte quello dei comuni di Belforte del Chienti e di San Severino Marche, in provincia di Macerata.

La spumantizzazione della  Vernaccia di Serrapetrona DOCG avviene mediante tre differenti fermentazioni:

  1. le uve raccolte vengono pigiate, seguite dalla prima fermentazione del vino base;
  2. parte delle uve vengono messe ad appassire fino a gennaio, per essere poi pigiate e diraspate ed il mosto ottenuto aggiunto al vino base di cui sopra. Parte così la seconda fermentazione alcolica, più lenta, e dopo due mesi essa termina lasciando spazio al processo di maturazione che riduce la presenza di acidi e tannini attraverso la precipitazione tartarica e la fermentazione malolattica;
  3. il vino così ottenuto è poi portato in autoclave e, con l’aggiunta di zuccheri e lieviti avviene la terza fermentazione con trattenimento della CO2 disciolta nel vino, ossia la cosiddetta “presa di spuma”, con il metodo “charmat”. Il vino, a 5 atmosfere di  sovrapressione diviene così divenuto dopo altri 2 mesi lo spumante Vernaccia di Serrapetrona DOCG.

A seconda del residuo zuccherino si ottiene la versione “dolce” o “ secca” dello spumante.

La Vernaccia di Serrapetrona DOCG è di colore rosso rubino non troppo intenso, che tende a volgere a toni di granato, spuma rossa, viva, con perlage sottile e persistente. Il profumo è aromatico e vinoso, ricorda la frutta rossa matura, le marmellate, i fiori appassiti. Il gusto è morbido ed equilibrato, con tannini poco pronunciati e nel finale si nota un piacevole retrogusto amarognolo, tipico dell’uva utilizzata.

I Dettagli della denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG

Creata nel2004
RegioneMarche
ProvincieMacerata
Tipo di denominazioneDOCG
MerceologiaVino

Il disciplinare della denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

I Vitigni della denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d'Italia di Quattrocalici.
VitignoColore bacca
Vernaccia neraVernacciaBacca nera

Le Tipologie vini della denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più "Tipologie di vino" coperte nell'ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell'ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.

I produttori nel territorio della denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG

Nella tabella riportiamo l'elenco dei produttori di vino la cui cantina si trova all'interno del territorio di pertinenza della denominazione Vernaccia di Serrapetrona DOCG. Per consultare l'elenco dei vini di ciascun produttore, seguire il link che porta alla pagina ad esso dedicata nella Guida Vini di Quattrocalici

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione