le ricette di quattrocalici con i vini in abbinamento

Risotto all’Amarone

il risotto all'amarone e i suoi vini in abbinamento
bicchiere rosso strutturato
Caratteristiche dei vini in abbinamento
Categoria di abbinamento: Risotti; Tipo di portata: Primi piatti; Tipo di cottura: Risotto; Merceologia: Risotti; Ingrediente principale: Riso; Ingrediente secondario: Vino rosso

Il Risotto all’Amarone è una deliziosa specialità culinaria italiana, che si prepara utilizzando il vino Amarone, un famoso vino rosso prodotto nella regione della Valpolicella, in provincia di Verona.

La storia del Risotto all’Amarone è strettamente legata all’evoluzione della cucina italiana e alla tradizione enologica della Valpolicella. L’Amarone è un vino unico ottenuto da uve selezionate, tra cui Corvina, Rondinella e Molinara, che vengono lasciate appassire per alcuni mesi dopo la vendemmia prima di essere vinificate. Questo processo di appassimento rende le uve più dolci e concentrate, il che si traduce in un vino rosso corposo, con note di frutta secca, ciliegia, spezie e una distintiva nota di amarena.

Il Risotto all’Amarone è un piatto relativamente recente rispetto ad altre celebri varietà di risotto italiani, come il risotto alla milanese. È stato creato per valorizzare il caratteristico sapore e l’aroma dell’Amarone, rendendo omaggio al vino e alla sua regione di origine.

Risotto all’Amarone: Gli Ingredienti

300 grammi di riso, 1 cipolla gialla, 1 litro di brodo, olio di oliva, amarone della valpolicella (mezza bottiglia), sale e pepe

Risotto all’Amarone: La Preparazione

Tritate finemente la cipolla e mettetela In una casseruola capiente con olio abbondante. Soffriggete dolcemente, aggiungete il riso, alzate la fiamma e tostatelo per un paio di minuti, continuando a rimescolare.
Pepate e sfumate con un primo bicchiere di Amarone. Poi aggiungete il resto del vino e continuate a cuocere rimescolando di tanto in tanto.Cuocete il risotto aggiungendo un mestolo di brodo mano a mano che si asciuga. Quando è al dente spegnete. Aggiustate di sale e pepe, mantecate con burro e Parmigiano Reggiano. Prima di servirlo lasciate riposare il risotto per qualche minuto.

Risotto all’Amarone: I Vini in abbinamento scelti da Quattrocalici

Per l’abbinamento con il Risotto all’Amarone proponiamo due vini della Valpolicella:

Amarone della Valpolicella DOCG: L’Amarone è un vino potente, corposo e complesso, con una ricchezza di aromi e sapori, che includono frutti di bosco, ciliegia, note speziate e un leggero retrogusto di amarena. Il Risotto all’Amarone ha una struttura robusta e un sapore profondo, quindi è importante scegliere un Amarone che si complementi bene con tali caratteristiche.
Un Amarone della Valpolicella di buona qualità, con almeno 5-10 anni di invecchiamento, è ideale per abbinare al risotto. Il lungo periodo di invecchiamento conferirà al vino morbidezza e tannini ben integrati, che si armonizzeranno con la cremosità del risotto e le sue note di frutta secca e ciliegia. Inoltre, il sapore di amarena dell’Amarone si sposa perfettamente con l’amaro del vino, creando un accoppiamento piacevolmente armonioso.

Valpolicella Superiore: Il Valpolicella Superiore è un vino rosso di alta qualità prodotto nella stessa regione dell’Amarone, ma ha caratteristiche più leggere e fresche rispetto all’Amarone. È fatto principalmente con le stesse uve, ma il processo di appassimento è meno intenso e la vinificazione è più breve.
Il Risotto all’Amarone è un piatto saporito e ricco, quindi l’abbinamento con il Valpolicella Superiore permette di evitare un contrasto eccessivo tra il cibo e il vino. Il Valpolicella Superiore è comunque un vino strutturato, con una buona acidità e fruttato, che si adatta bene al risotto. Il suo carattere più leggero si sposa bene con la cremosità del risotto, senza sovrastare i sapori del piatto.

In sintesi, sia l’Amarone della Valpolicella che il Valpolicella Superiore possono essere abbinamenti deliziosi con il Risotto all’Amarone. Se si desidera un abbinamento più intenso e complesso, l’Amarone è la scelta ideale. Se si preferisce un abbinamento più fresco e leggero, il Valpolicella Superiore può essere una buona alternativa. Come sempre, la preferenza personale gioca un ruolo importante nella scelta del vino, quindi è consigliabile sperimentare e scoprire quale abbinamento si adatta meglio ai propri gusti.

I vini in abbinamento per il piatto “Risotto all’Amarone” selezionati dai Sommeliers di Quattrocalici

Risotto all’Amarone: Altri Vini in abbinamento

Se preferisci cercare da solo alternative di vini diversi, di seguito ti elenchiamo tutti i vini DOC e DOCG le cui caratteristiche li rendono adatti ad abbinarsi con il piatto “Risotto all’Amarone“, estratti dal Database delle Tipologie di Vino di Quattrocalici.
Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Valpolicella DOC Valpantena superiorerossoVino fermo
Grance Senesi DOC CanaiolorossoVino fermo
Colline Savonesi IGT RossorossoVino fermo
Valtellina superiore riserva DOCGrossoVino fermo
Benevento o Beneventano IGT Barbera novellorossoVino fermo
Terre di Cosenza DOC Condoleo Greco nerorossoVino fermo
Terre di Chieti IGT MerlotrossoVino fermo
San Severo DOC SangioveserossoVino fermo
Alto Livenza IGT RossorossoVino fermo, Vino frizzante
Cori DOC rossorossoVino fermo
del Vastese o Histonium IGT BarberarossoVino fermo
Romagna DOC Sangiovese passitorossoVino fermo
Sant’Antimo DOC Cabernet sauvignonrossoVino fermo
Terre del Colleoni o Colleoni Novello DOCrossoVino fermo
Civitella d’Agliano IGT Rosso novellorossoVino fermo
Terre di Cosenza DOC Pollino rosso superiore riservarossoVino fermo
Corti Benedettine del Padovano Refosco dal Peduncolo Rosso DOCrossoVino fermo
Piave Merlot riserva DOCrossoVino fermo
Botticino riserva DOCrossoVino fermo
Terra d’Otranto DOC rossorossoVino fermo
Salice Salentino DOC rosso riservarossoVino fermo
Erice DOC FrappatorossoVino fermo
Vittoria DOC rossorossoVino fermo
Bagnoli di sopra o Bagnoli Cabernet riserva DOCrossoVino fermo
Parteolla IGT RossorossoVino fermo
Merlara Merlot DOCrossoVino fermo
Merlara Novello DOCrossoVino fermo
Venezia Sauvignon DOCrossoVino fermo
Maremma Toscana DOC CabernetrossoVino fermo
Colli d’Imola DOC BarberarossoVino fermo
Benevento o Beneventano IGT Rosso novellorossoVino fermo
Gioia del Colle DOC Primitivo riservarossoVino fermo
Alto Adige o dell’Alto Adige Klausner Leitacher Valle Isarco DOCrossoVino fermo
Campania IGT PrimitivorossoVino fermo, Vino frizzante
Colline Pescaresi IGT PrimitivorossoVino fermo
Merlara Cabernet Sauvignon DOCrossoVino fermo
Sicilia DOC Carignano – AlicanterossoVino fermo
Carema DOCrossoVino fermo
Benevento o Beneventano IGT Piedirosso novellorossoVino fermo
Colli Pesaresi DOC Parco naturale Monte San Bartolo Sangiovese riservarossoVino fermo
Rosso Orvietano o Orvietano rosso DOC MerlotrossoVino fermo
San Gimignano DOC SangioveserossoVino fermo
Alghero DOC rosso novellorossoVino fermo
Romagna DOC Sangiovese BrisighellarossoVino fermo
Terre dell’Alta Val d’Agri DOC rosso riservarossoVino fermo
Gattinara riserva DOCGrossoVino fermo
Colline Frentane IGT RossorossoVino fermo
Circeo DOC rosso riservarossoVino fermo
Alcamo DOC SyrahrossoVino fermo
Lago di Caldaro o Caldaro classico superiore DOCrossoVino fermo