La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Con il nome Malvasia vengono indicati molti vitigni, la maggior parte a bacca bianca, geograficamente distribuiti un po' in tutta Italia. Sebbene di origini diverse, tutti questi vitigni condividono alcune caratteristiche di base: infatti presentano tutti, anche se con diversi gradi di intensità, una fragranza piccante di muschio e di albicocca e residui zuccherini piuttosto alti. Queste caratteristiche rendono i vitigne del gruppo delle Malvasie particolarmente adatti alla produzione di spumanti e di passiti.Il loro nome "Malvasia" deriva da una variazione contratta di Monembasia, roccaforte bizantina abbarbicata sulle rocce di un promontorio posto a sud del Peloponneso, dove si producevano vini dolci che furono poi esportati in tutta Europa dai Veneziani con il nome di Monemvasia. Il vino fatto con questa varietà era divenuto estremamente popolare, tanto che Venezia pullulava di osterie, chiamate Malvase, consacrate al suo consumo. Il vitigno Malvasia Bianca di Candia viene coltivato in Lazio e, a livelli minori, in Emilia Romagna, Umbria, Toscana, Liguria e Lombardia. Si distingue dalla Malvasia di Candia Aromatica per l'assenza di aromaticità nella bacca. Nel Lazio le uve sono la componente principale (insieme al Trebbiano Toscano) di vini doc come: il Castelli Romani Bianco, il Cerveteri Bianco, il Circeo Bianco, il Colli Albani, il Colli della Sabina e il Cori Bianco.

Malvasia bianca di Candia

Informazioni sul vitigno

Colore baccabianca
Famiglia vitigniMalvasie
Anno di registrazione1970
Autorizzato provinceBenevento, Brindisi, Lecce, Rovigo, Taranto
Autorizzato regioniAbruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Sardegna, Toscana, Umbria

Ampelografia

Caratteristiche della foglia

grande, pentagonale, pentalobata.

Caratteristiche del grappolo

mediamente compatto, spargolo, lungo, conico. Ali nel grapppolo: 2.

Caratteristiche dell'acino

dimensione media, di forma sferoidale, con buccia sottile, consistente, poco pruinosa e di colore verde-gialla.

Caratteristiche vino

Il vino che si ottiene dal vitigno Malvasia bianca di Candia è di colore Giallo paglierino con riflessi dorati. Al palato è sapido, gentile, rotondo.

Caratteristiche colturali e produttive

Predilige posizionecollinare, buona
Vigoriaelevata
Produttivitànotevole, regolare
Sensibilità conosciuteparassiti, malattie
Resistente agelo, siccità

Argomenti correlati

  • Seguici sui social network

  • Contatta Quattrocalici

  • Supporta Quattrocalici

    Trovi utile il nostro sito?

    Partecipa attivamente alla costruzione del nostro portale con una piccola donazione

    Supporta Quattrocalici
  • Le regioni d’Italia

  • Libri & Accessori