LE PROVINCE DEL VINO DELLA REGIONE LAZIO

La provincia di Frosinone e i suoi vini

provincia frosinone vino
Veduta del borgo di Alvito (FR) Image: Depositphotos.com

La provincia di Frosinone è una delle cinque province della regione Lazio. La provincia di Frosinone ha una superficie di 3.247 kmq e conta 493.000 abitanti. La sua densità abitativa è di 152 ab./kmq.

La provincia di Frosinone è conosciuta anche come Ciociaria, zona che prende il nome dalla tipiche calzature che qui si usavano in passato, le ciocie. Furono i Volsci, antica popolazione Laziale, che le diedero il nome di Frusna e successivamente gli antichi Romani la chiamarono Frùsino. Il clima è di tipo semi-continentale, con inverni freddi e presenza di nebbie frequenti ed estati calde ed afose.

Per quanto riguarda il vino, in provincia di Frosinone incontriamo una delle tre DOCG del Lazio e una sola DOC.

La DOCG è la Cesanese del Piglio o Piglio DOCG,  già presente come DOC dal 1973 e diventata DOCG nel 2008. I suoi vini vengono prodotti con i vitigni Cesanese d’Affile e Cesanese comune, nelle tipologie superiore e superiore riserva.

La denominazione Atina DOC è dedicata ai vini prodotti con i vitigni Cabernet sauvignon, Cabernet franc, Syrah, Merlot e Semillon, nelle tipologie Rosso, Cabernet, entrambi anche riserva, e il bianco Semillon.

In provincia di Frosinone sono presenti anche le denominazioni Anagni IGT, Frusinate o del Frusinate IGT, e la regionale Lazio IGT.

La provincia di Frosinone e i suoi vini

Le Denominazioni del vino nella provincia di Frosinone

La provincia di Frosinone come tutte le province d’Italia, vanta un numero rilevante di denominazioni di origine dedicate al vino. Di seguito l’elenco completo, che riporta anche le altre province di ciascuna denominazione, quando presenti.

La Guida Vini di Quattrocalici per la provincia di Frosinone