LE PROVINCE DEL VINO DELLA REGIONE LAZIO

La provincia di Latina e i suoi vini

provincia latina vino
Vigneti nei pressi di Latina, nel Lazio Image: Depositphotos.com

La provincia di Latina è una delle 5 province della regione Lazio. La provincia di Latina ha una superficie di 2.256 kmq e conta 545.000 abitanti. La sua densità abitativa è di 241 ab./kmq.

La città di Latina, capoluogo della provincia, è una delle città italiane di fondazione più recente. Venne infatti fondata con il nome di Littoria nel 1932 ed assunse il nome di Latina solo nel 1946.

La provincia di Latina è conosciuta per le bonifiche delle aree paludose dell’Agro Pontino, che culminarono con la fondazione del capoluogo. La maggior parte dei terreni di bonifica, molto fertili, furono dedicati al seminativo ed in particolare alla produzione cerealicola, mentre sulle adiacenti colline la composizione dei suoli ed il clima, che risente dell’influsso del mare ed è tipicamente mite d’inverno e temperato d’estate, risultavano particolarmente adatti alla viticoltura.

In provincia di Latina sono presenti sei delle 27 DOC del Lazio.

La Aprilia DOC, condivisa con la provincia di Roma, è dedicata ai vini prodotti con i vitigni Trebbiano toscano, Chardonnay, Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot, nelle tipologie Bianco, Rosso, Rosato e Merlot.

La denominazione Castelli Romani DOC, anch’essa condivisa con la provincia di Roma, si contraddistingue per i vini prodotti dai vitigni Malvasia bianca di Candia, Malvasia puntinata, Trebbiano toscano, Trebbiano di Soave, Cesanese comune, Merlot, Montepulciano, Nero buono e Sangiovese, nelle tipologie Bianco, secco, amabile e frizzante, Rosso, secco, amabile, frizzante e novello e Rosato, secco, amabile e frizzante.

I vini della Circeo DOC sono prodotti con i vitigni Trebbiano toscano, Chardonnay, Malvasia del Lazio, Merlot, Sangiovese e Cabernet sauvignon, nelle tipologie Bianco, anche spumante e frizzante, Rosso, anche novello e frizzante, Rosato, anche frizzante, Trebbiano, Merlot e Sangiovese.

I vitigni Bellone, Malvasia del Lazio, Greco, Nero buono, Montepulciano, Cesanese di Affile e Cesanese comune sono i protagonisti dei vini della Cori DOC, prodotti nelle tipologie Bianco, Rosso, Bellone e Nero buono, quest’ultimo anche con la menzione riserva.

La denominazione Terracina o Moscato di Terracina DOC è di introduzione più recente, del 2007, ed è dedicata al vino bianco ottenuto dall’omonimo vitigno, prodotto nelle tipologie secco, amabile, passito, spumante, quest’ultimo sia secco che dolce.

La Velletri DOC, condivisa con la provincia di Roma, è una denominazione dedicata ai vini prodotti dai vitigni Malvasia bianca di Candia, Malvasia del Lazio, Trebbiano toscano, Trebbiano giallo, Verdicchio bianco, Sangiovese, Montepulciano, Cesanese comune e Cesanese di Affile. I suoi vini sono presenti nelle tipologie Bianco, Rosso, anche superiore  riserva, e Spumante.

In provincia di Latina è anche presente la denominazione regionale Lazio IGT.

La provincia di Latina e i suoi vini

Le Denominazioni del vino nella provincia di Latina

La provincia di Latina come tutte le province d’Italia, vanta un numero rilevante di denominazioni di origine dedicate al vino. Di seguito l’elenco completo, che riporta anche le altre province di ciascuna denominazione, quando presenti.

La Guida Vini di Quattrocalici per la provincia di Latina

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.