Il glossario della cucina di quattrocalici

Dessert

Dessert

Il dessert come conclusione di un pranzo o di una cena

La caratteristica più importante di un dessert servito al termine di un pasto, è il suo essere estremamente godibile e piacevole. Deve avere un’immagine di finezza e di eleganza in grado di anticiparne la piacevolezza al palato. Al tempo stesso, a chiusura del pasto, deve avere anche la leggerezza tra le sue caratteristiche, cosa che lo differenzia dai dolci da passeggio o da merenda dove la situazione di consumo come l’appetito sono diversi.

Caratteristiche dei dessert da tavola

Per avere successo, il dessert ideale deve offrire un’esperienza sensoriale quasi sorprendente, per realizzare la quale esistono diverse possibilità. In molti casi si gioca col caldo-freddo, ad esempio un tortino caldo accompagnato da un gelato, nella giusta combinazione di gusti. I dolci al cucchiaio grazie alla crema che si espande sul palato, offrono sensazioni anche tattili con le quali si può giocare, così come la croccantezza, che offre anch’essa la sensazione di una densità diversa, aumentando il senso di appagamento. L’abbinamento di sapori diversi, anche contrastanti, come lo zenzero o il peperoncino, possono contribuire a bilanciare la dolcezza delle creme e permettere una piacevole pulizia della bocca.

L’abbinamento con i vini

Per la trattazione completa del tema dell’abbinamento dei vini ai dessert, leggi il nostro articolo nella sezione “Conoscere il vino“.

dessert e abbinamento ai vini

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.