Le ricette e i vini abbinati di Quattrocalici

Bollito alla piemontese

e i suoi vini in abbinamento

Vai alla pagina di ricerca "Ricette e Vini in abbinamento"›
Bollito alla piemontese

Bollito alla piemontese - Ingredienti

1000 g di di lombata di manzo,1000 g di di punta di vitello,1000 g di di testina di vitello,1 lingua di vitello piccola,1/2 gallina,1 cotechino piccolo,1 costa di sedano,1 cipolla,1 carota,sale

Bollito alla piemontese - Preparazione

In una pentola piuttosto grande portate a bollore cinque litri d'acqua salata e aromatizzata con sedano, cipolla, carota. Quindi immergetevi il manzo e abbassate la fiamma in modo che il liquido sobbolla. Dopo un'ora aggiungete il vitello, la gallina, la lingua e cuocete per circa 2 ore sempre a calore moderato. Contemporaneamente, in un'altra pentola colma d'acqua fredda immergete il cotechino dopo averne punzecchiata la pelle con un ago e lasciate bollire per circa 2 ore. Spegnete, fatelo riposare 10 minuti nella sua acqua, poi toglietelo e sgocciolatelo bene. Riunite le varie carni su un grande piatto da portata, servitele con un contorno di patate lesse, salsa verde o altre salse.

Bollito alla piemontese - Vini in Abbinamento

I vini in abbinamento per il piatto "Bollito alla piemontese" selezionati dai Sommeliers di Quattrocalici

Altri Vini consigliati in abbinamento al piatto Bollito alla piemontese

Quattrocalici propone in abbinamento con il piatto Bollito alla piemontese anche altre tipologie di vino che meritano di essere provate.
Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Sannio DOC Solopaca rosso superiorerossofermo
Collina Torinese Bonarda DOCrossofermo
Bagnoli di sopra o Bagnoli Cabernet franc DOCrossofermo
Contea di Sclafani DOC Pinot nero riservarossofermo
Sambuca di Sicilia DOC Merlotrossofermo
San Gimignano DOC Sangiovese riservarossofermo
Terre di Cosenza DOC Aglianicorossofermo
Orcia DOCrossofermo
Sannio DOC Solopaca Aglianicorossofermo
Corti Benedettine del Padovano Cabernet Sauvignon DOCrossofermo
Montello rosso superiore DOCGrossofermo
Sicilia DOC Nero d’Avola – Nerello mascaleserossofermo
Monreale DOC Sangioveserossofermo
Velletri DOC rossorossofermo
Atina Cabernet DOCrossofermo
Bagnoli di sopra o Bagnoli rosso riserva DOCrossofermo
Langhe DOC Dolcetto novellorossofermo
Salaparuta DOC novellorossofermo
Dolcetto di Ovada DOCrossofermo
Colli Romagna Centrale DOC Sangiovese riservarossofermo
Savuto DOC rossorossofermo
Colline Novaresi DOC rossorossofermo
Sicilia DOC Carignano – Alicanterossofermo
Canavese Barbera DOCrossofermo
Colli d’Imola DOC Cabernet Sauvignon riservarossofermo
Piemonte DOC Freisarossofermo
Colli di Scandiano e Canossa DOC Marzemino novellorossofermo
Corti Benedettine del Padovano Raboso DOCrossofermo
Sannio DOC Sant’Agata dei Goti rossorossofermo
Casavecchia di Pontelatone rosso DOCrossofermo
Brindisi DOC rosso novellorossofermo
Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste DOC Arnad-Montjovetrossofermo
Riviera del Brenta Merlot DOCrossofermo
Cesanese di Affile DOCrossofermo
Lago di Corbara DOC rosso riservarossofermo
Sizzano DOC riservarossofermo
Lago di Corbara DOC rossorossofermo
Merlara Merlot DOCrossofermo
Nettuno DOC novellorossofermo
Capriano del Colle Marzemino DOCrossofermo
Terre Tollesi o Tullum DOC rosso riserrvarossofermo
Arcole Cabernet riserva DOCrossofermo
Barbaresco DOCGrossofermo
Piave Carmenère DOCrossofermo
Sovana DOC Aleatico riservarossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Pratomagno Canaiolo nerorossofermo
Casteggio DOCrossofermo
Sicilia DOC Perriconerossofermo
San Colombano al Lambro o San Colombano rosso DOCrossofermo
Val d’Arno di sopra DOC rossorossofermo
>

Argomenti correlati