Le ricette e i vini abbinati di Quattrocalici

Costolette di vitello alla valdostana

e i suoi vini in abbinamento

Vai alla pagina di ricerca "Ricette e Vini in abbinamento"›
Costolette di vitello alla valdostana

Costolette di vitello alla valdostana - Ingredienti

4 costolette di vitello da 150 g di ognuno,4 fettine di formaggio fontina,40 g di di burro,2 cucchiai d'olio d'oliva,pangrattato,1 tartufo bianco,farina,sale,pepe

Costolette di vitello alla valdostana - Preparazione

Tagliate le costolette orizzontalmente a metà in modo da aprirle a libro, ma lasciandole attaccate all'osso. Adagiate al centro di ognuna una fettina di fontina e alcune lamelle di tartufo, chiudete bene la carne premendo i bordi e fermatela con due stecchini. Salate e pepate. Infarinate le costolette, passatele nelle uova sbattute con un pizzico di sale, quindi nel pangrattato. Scaldate burro e olio, adagiatevi le costolette, fatele dorare. Sgocciolatele, eliminate gli stecchini e servite.

Costolette di vitello alla valdostana - Vini in Abbinamento

I vini in abbinamento per il piatto "Costolette di vitello alla valdostana" selezionati dai Sommeliers di Quattrocalici

Altri Vini consigliati in abbinamento al piatto Costolette di vitello alla valdostana

Quattrocalici propone in abbinamento con il piatto Costolette di vitello alla valdostana anche altre tipologie di vino che meritano di essere provate.
Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Alto Adige o dell’Alto Adige Cabernet DOCrossofermo
Terre di Cosenza DOC Merlotrossofermo
Oltrepò Pavese Barbera DOCrossofermo
Bagnoli di sopra o Bagnoli Corbina DOCrossofermo
Romagna DOC Sangiovese Cesena riservarossofermo
Romagna DOC Sangiovese Marzenorossofermo
Barolo DOCGrossofermo
Atina Cabernet riserva DOCrossofermo
Barbaresco DOCGrossofermo
Riviera Ligure di Ponente DOC Riviera dei Fiori Rosseserossofermo
Valpolicella Ripasso DOC Valpantenarossofermo
Friuli Isonzo Pinot nero DOCrossofermo
Campi Flegrei DOC Piedirosso riservarossofermo
Lamezia DOC rosso riservarossofermo
Oltrepò Pavese rosso riserva DOCrossofermo
Colline Lucchesi DOC Sangioveserossofermo
Arcole Merlot riserva DOCrossofermo
Colli Euganei Cabernet sauvignon DOCrossofermo
Colli Berici Cabernet riserva DOCrossofermo
Maremma Toscana DOC Merlotrossofermo
Sicilia DOC Frappato – Syrahrossofermo
Trentino Moscato rosa o delle rose liquoroso DOCrossofermo
Irpinia DOC rossorossofermo
Montepulciano d’Abruzzo DOC Teate riservarossofermo
Alto Adige o dell’Alto Adige Colli di Bolzano o Bozner Leiten DOCrossofermo
Colli dell’Etruria Centrale DOC Novellorossofermo
Friuli Aquileia Cabernet sauvignon DOCrossofermo
Cirò DOC rosso classico superiorerossofermo
Colli Berici Carmenère DOCrossofermo
Arcole Nero DOCrossofermo
Delia Nivolelli DOC Syrah riservarossofermo
Atina rosso DOCrossofermo
Valli Ossolane DOC Nebbiolorossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Pietraviva Ciliegiolorossofermo
Terre di Cosenza DOC Pollino rossorossofermo
Sicilia DOC Nero d’Avola – Nerello cappucciorossofermo
Lison Pramaggiore Rosso DOCrossofermo
Sannio DOC Sciascinosorossofermo
Romagna DOC Sangiovese Meldolarossofermo
Sambuca di Sicilia DOC Cabernet sauvignon riservarossofermo
Negroamaro di Terra d’Otranto rosso riserva DOCrossofermo
Alezio rosso DOCrossofermo
Sciacca DOC Nero d’Avolarossofermo
Falerno del Massico DOC Primitivo riserva (o vecchio)rossofermo
Valtellina superiore Sassella DOCGrossofermo
Sicilia DOC Syrah – Merlotrossofermo
Brindisi DOC rosso novellorossofermo
Vicenza Cabernet DOCrossofermo
Melissa DOC rossorossofermo
Barbera d’Alba DOCrossofermo
>

Argomenti correlati