Indice dei contenuti

Il corso sulle birre di Quattrocalici

Pale Lager

birre pale lager

Lo stile Pale Lager

Lo stile “Pale Lager” o “International Pale Lager” comprende le comuni birre chiare per il mercato di massa, prodotte in tutto il mondo. Derivano dalle birre lager tipo Pilsner, con variazioni di colore e maggiore gusto di malto. La maggior parte dei consumatori le trova gradevoli e poco impegnative. Sono birre lager chiare molto attenuate, senza gusti decisi, tipicamente ben equilibrate e molto carbonate. Servite fredde sono rinfrescanti e dissetanti.

Le Pale Lager sono birre generalmente più amare delle lager americane, ma meno luppolate e meno amare delle Pils tedesche. Hanno meno corpo, meno gusto di malto e meno carattere di luppolo delle Pilsner ceche Premium. Le versioni più robuste possono avvicinarsi come aroma alle Munich Helles.

La degustazione delle birre Pale Lager

birre pale lager caratteristiche

Le Pale Lager alla vista

Le Pale Lager hanno un colore che va dal giallo paglierino chiaro al giallo dorato, sempre molto limpide. La schiuma è bianca e densa, più o meno persistente.

Le Pale Lager all’olfatto

Le Pale Lager hanno aroma di malto e di cereali da basso a medio-basso, a volte leggermente dolce se vi è presenza di mais. L’aroma di luppolo varia da quasi nullo a medio, con sensazione speziata o floreale. Generalmente queste birre hanno un profilo fermentativo pulito, ma in alcuni casi si può percepire un leggero sentore di lievito, con note fruttate di mela.

Le Pale Lager al palato

Le Pale Lager hanno struttura da leggera a media, la carbonatazione è da da medio-alta ad alta, percepibile in bocca come leggera pungenza. Il gusto maltato  di cereale è da basso a moderato, con leggeri sentori di pane o cracker o una lieve nota dolce di mais. Il finale è ben attenuato, secco e fresco. La luppolatura può essere assente fino a media e in questo caso spesso presenta un carattere floreale, speziato o erbaceo. Il livello di amarezza è da medio-basso a medio. Il retrogusto è neutro, con una leggera persistenza di malto e talvolta luppolo.

Gli ingredienti delle birre Pale Lager

Per la produzione delle Pale Lager si impiega orzo distico o esastico. Le Pale Lager possono essere di solo malto o avere aggiunte di riso, mais o zuccheri.

Le più famose Pale Lager in commercio

Le più comuni Pale Lager in commercio includono la Asahi Super Dry, la Birra Moretti, la Corona Extra, la Heineken, e moltissime altre.

Marcello Leder
Marcello Leder

Laureato in Chimica, Sommelier AIS. Si interessa di biochimica ed enologia, di enografia e storia del vino e della vite, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti che legano la produzione vitivinicola al territorio e alla vicende umane. Ha fondato Quattrocalici nel 2011 ed è l'autore della struttura e del progetto del portale e di tutti i suoi contenuti. Fin da allora si occupa attivamente di marketing e comunicazione del vino e di divulgazione nel campo dell'enogastronomia.

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.