Indice dei contenuti

Il corso sulle birre di Quattrocalici

Munich Dunkel

birre munich dunkel

Lo Stile Munich Dunkel

Le birre Munich Dunkel sono birre scure tipiche della capitale della Baviera, caratterizzate dalla ricchezza e complessità tipiche dei malti di Monaco sottoposti alla reazione di Maillard. Presentano evidenti note tostate e sapori che ricordano il cioccolato, ma senza appesantire la birra, che rimane sempre di beva molto facile. Le versioni non filtrate possono dare l’effetto del “pane liquido”, con una ricchezza di aromi di lievito e note terrose che non si riscontrano nelle versioni filtrate destinate all’esportazione. Lo stile è diffuso in tutta la Baviera e anche in Franconia, dove le birre sono spesso ancora più scure e leggermente più amare. Sono birre meno intense delle Bock come maltatura, e quindi risultano più bevibili, senza gli aromi tostati e la luppolatura di una Schwarzbier e risultano più maltate e meno luppolate delle Czech dark lager.

La degustazione delle birre Munich Dunkel

munich dunkel caratteristiche

Le birre Munich Dunkel alla vista

Alla vista, le birre Munich Dunkel si presentano di colore marrone scuro, a volte con riflessi rossastri o granata. Il cappello di schiuma è persistente, di colore lievemente ambrato. Generalmente sono birre limpide, ma ne esistono alcune versioni non filtrate, dall’aspetto più opaco. Le birre scure di Monaco sono in generale di colore più intenso rispetto ad altre lager scure regionali.

Le birre Munich Dunkel all’olfatto

All’olfatto, le birre Munich Dunkel possono avere note tostate e affumicate, di crosta di pane, ma anche di cioccolato, noci, caramello e toffee. Le versioni più fresche e tradizionali solitamente presentano una nota di cioccolato più intensa. Il profilo fermentativo è pulito, con a volte un sottofondo di aromi speziati, floreali o erbacei caratteristici del luppolo.

Le birre Munich Dunkel al palato

Al palato, le birre Munich Dunkel risultano di corpo da medio a pieno, sono morbide senza che il contenuto zuccherino residuo le appesantisca. La carbonatazione è media, e l’uso di malti di Monaco assicura ricchezza di sapore senza sensazioni aggressive o astringenti. Nella persistenza si percepiscono note caramellate, tostate o di noci. Le versioni più fresche confermano l’aroma di cioccolato percepito al naso, hanno moderata amarezza proveniente dal luppolo, ma sono più spostate verso le note dolci del malto.

Le materie prime impiegate per le birre Munich Dunkel

La base fermentativa delle birre Munich Dunkel è costituita di malto Munich tedesco fino anche al 100%, con la rimanente parte di malto pilsener tedesco. Del malto crystal (caramellato) può essere aggiunto per aggiungere destrine e colore, ma senza mai aggiungere eccessivo residuo zuccherino. A volte si aggiungono un po’ di malti tostati come il Carafa o il Chocolate per aumentare l’intensità del colore, ma sempre senza che il profilo gustativo venga compromesso. I lieviti e i luppoli sono quelli tradizionali Bavaresi. Nella produzione sii usa spesso la decozione a due o tre tempere per alzare l’aroma di malto e l’intensità del colore.

Le più famose birre Munich Dunkel in commercio

Ovviamente tutte le birre  Munich Dunkel più conosciute sono bavaresi. Ricordiamo la Ayinger Altbairisch Dunkel, la Ettaler Kloster Dunkel, la Hacker-Pschorr Alt Munich Dark, la Weltenburger Kloster Barock-Dunkel. Un esempio dagli USA è la Chuckanut Dunkel Lager.

Marcello Leder
Marcello Leder

Laureato in Chimica, Sommelier AIS. Si interessa di biochimica ed enologia, di enografia e storia del vino e della vite, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti che legano la produzione vitivinicola al territorio e alla vicende umane. Ha fondato Quattrocalici nel 2011 ed è l'autore della struttura e del progetto del portale e di tutti i suoi contenuti. Fin da allora si occupa attivamente di marketing e comunicazione del vino e di divulgazione nel campo dell'enogastronomia.

Condividi:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.