Indice dei contenuti

Il corso sulle birre di Quattrocalici

Dark Lager

birre dark lager

Le birre Dark Lager

Lo stile della birra Dark Lager è una versione più scura e leggermente più morbida della Pale Lager, con un po’ più di corpo e sapore, ma sempre di amarezza contenuta. La bassa amarezza fa sì che il malto determini la parte preponderante delle sensazioni gustative, dato che anche  il luppolo contribuisce poco in termini  di bilanciamento. Delle Dark Lager fa parte un ampio range di birre lager internazionali, più scure che chiare, non necessariamente amare o tostate. Queste birre sono più comuni e meno ricche e saporite rispetto ad altre Lager scure, come ad esempio la Munich Dunkel o la Schwarzbier.

La degustazione delle birre Dark Lager

birre dark lager caratteristiche

Le birre Dark Lager alla vista

Le birre Dark Lager sono di colore da ambrato scuro fino a marrone scuro, brillanti e con riflessi rubino. Il cappello di schiuma non è molto persistente, ed ha colore da beige a panna scuro.

Le birre Dark Lager all’olfatto

Le birre Dark Lager non sono molto aromatiche, con sentori di tostatura o caramello da bassi a non presenti. La luppolatura, poco o per nulla marcata, presenta lievi note floreali o speziate. A volte si riscontrano aromi fermentativi molto lievi, con sfumature di mela cotta e può essere presente un leggero ricordo di mais.

Le birre Dark Lager al palato

Le birre Dark Lager hanno una corposità leggera, media cremosità e carbonatazione medio-alta. In bocca emerge la dolcezza del malto, con note di caffè o cacao, ma nessun accenno a tostatura o caramello e un livello di amarezza da basso a medio e un finale piuttosto “croccante”.

Gli ingredienti delle birre Dark Lager

Per le Dark Lager si impiegano malti d’orzo distico o esastico, con eventuali aggiunte di mais, riso e zucchero. Per la colorazione si fa uso di caramello o malti più scuri, ma nelle birre più commerciali potrebbero venir impiegati anche coloranti artificiali.

Le più famose birre Dark Lager in commercio

Gli esempi commerciali più comuni di Dark Lager sono la Baltika #4 Original (Russia), la Dixie Blackened Voodoo (USA), la Saint Pauli Girl Dark (Germania), la San Miguel Dark (Filippine), la Session Black Dark Lager (USA), la Shiner Bock (USA).

Marcello Leder
Marcello Leder

Laureato in Chimica, Sommelier AIS. Si interessa di biochimica ed enologia, di enografia e storia del vino e della vite, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti che legano la produzione vitivinicola al territorio e alla vicende umane. Ha fondato Quattrocalici nel 2011 ed è l'autore della struttura e del progetto del portale e di tutti i suoi contenuti. Fin da allora si occupa attivamente di marketing e comunicazione del vino e di divulgazione nel campo dell'enogastronomia.

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.