La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il Bombino Bianco è tra i vitigni a bacca bianca più coltivati nell'Italia centrale (Emilia-Romagna, Marche, Lazio ed Abruzzo). Alcuni ritengono sia originario della Spagna, sicuramente era molto diffuso nelle campagne romane sin dai primi dell''800. Era noto per l'abbondanza delle sue produzioni, da cui i sinonimi "Bonvino" o "Pagadebit".Il Bombino bianco dà vini leggeri e poco strutturati, ma rivela alte potenzialità se coltivato con basse rese e vinificato con attenzione.

Bombino bianco

Informazioni sul vitigno

Colore baccabianca
Anno di registrazione1970
Autorizzato provinceAvellino, Salerno
Autorizzato regioniAbruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Marche, Molise, Umbria

Ampelografia

Caratteristiche della foglia

media, trilobata, pentalobata.

Caratteristiche del grappolo

mediamente compatto, spargolo, grandezza media, cilindrico, conico. Ali nel grapppolo: 0-1.

Caratteristiche dell'acino

dimensione media, di forma sferoidale, con buccia spessa, consistente, puntinata e di colore verde-gialla.

Caratteristiche vino

Il vino che si ottiene dal vitigno Bombino bianco è di colore Giallo paglierino. Al palato è fruttato, minerale.

Caratteristiche colturali e produttive

Epoca maturazioneprecoce, media
Richiede potaturacorta
Vigoriamoderata
Produttivitànotevole

Argomenti correlati

  • Seguici sui social network

  • Contatta Quattrocalici

  • Supporta Quattrocalici

    Trovi utile il nostro sito?

    Partecipa attivamente alla costruzione del nostro portale con una piccola donazione

    Supporta Quattrocalici
  • Le regioni d’Italia

  • Libri & Accessori