L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Cacc’e Mmitte di Lucera DOC


Indice dei contenuti per la denominazione Cacc’e Mmitte di Lucera DOC

La Denominazione

La Cacc’e Mmitte di Lucera DOC è una denominazione registrata nel 1975 che copre il comune di Lucera (il cui nome significa “sacro” o “leggero”) e i vicini centri abitati di Troia e Biccari, tutti ai piedi dei monti dell’Appennino meridionale, in provincia di Foggia. Storicamente il nome singolare della denominazione è stato attribuito alla tradizione locale di versare il vino direttamente dalla sua botte, ricolmandola dopo il prelievo. Il Cacc’e Mmite di Lucera DOC è un vino rosso prodotto dal vitigno Uva di Troia, un vitigno minore nel panorama enologico Italiano fino a pochi anni or sono. Questa varietà è conosciuta localmente anche con il nome Sumarello e deve essere presente nel vino per almeno  il 35-60%. La frazione rimanente può essere composta da Malvasia Nera, Montepulciano e/o Sangiovese (25-35%), Trebbiano Toscano, Bombino Bianco e/o Malvasia del Chianti (15-30%). I vini della Cacc’e Mmitte di Lucera DOC sono tipicamente robusti e altamente tannici, con aromi di frutta scura e cotta.

Dettagli della denominazione

Creata nel1975
RegionePuglia
ProvincieFoggia
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Tipologie vini

I produttori del territorio

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino