Secchiello per il ghiaccio



Il classico secchiello per il ghiccio serve a raffreddare la bottiglia di vino quando occorre portarla alla giusta temperatura di servizio.

E’ meglio evitare il ricorso al congelatore, infatti lo shock termico potrebbe alterare irrimediabilmente la qualità del vino. Si riempie il secchiello con ghiaccio, acqua fredda e sale e vi si immerge la bottiglia.

Dopo circa venti minuti il vino si sarà sensibilmente raffreddato e potremo verificarne la temperatura con il termometro a lettura rapida.

L'autore

Laureato in Chimica, Sommelier con interessi in campo biochimico ed enologico, appassionato di Enografia e storia del Vino e della Vite, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti che legano la produzione vitivinicola al territorio e alla vicende umane. Ha fondato Quattrocalici.it nel 2011 ed è l'autore della struttura e del progetto del portale, nonchè della struttura e dell'impostazione della maggior parte dei suoi contenuti. Fin da allora si occupa attivamente di marketing e comunicazione del vino e di divulgazione nel campo dell'enogastronomia.

Commenta questo contenuto