Pinza per spumante

La pinza per spumante viene utilizzata per vincere la resistenza di quei tappi di spumante che risultano particolarmente difficili da estrarre a mano.


Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin


Qualche volta il tappo dello spumante risultare particolarmente ostico da estrarre a mano. Per vincere questa resistenza ricorriamo alla pinza da sommelier, che ci aiuta a smuovere il tappo nella fase iniziale dell’apertura della bottiglia dello spumante.

La pinza ricorda un po’ uno schiaccianoci. In alcuni casi alla sua estremità troviamo il “trancino“, una sorta di forbice utilizzata per rimuovere la gabbietta del tappo dello spumante (soprattutto quando si rompe l’anellino perché si è deteriorato…), oppure per tagliare lo spago che si usa per sigillare alcuni vini.

L'autore

Commenta questo contenuto