Contenuto dell'articolo

Conoscere il Vino
Indice dei contenuti

Il corso sul vino di Quattrocalici

La Pinza per spumante

La pinza per spumante viene utilizzata per vincere la resistenza di quei tappi di spumante che risultano particolarmente difficili da estrarre a mano.

pinza per spumante

Qualche volta il tappo dello spumante risultare particolarmente ostico da estrarre a mano. Per vincere questa resistenza ricorriamo alla pinza da sommelier, che ci aiuta a smuovere il tappo nella fase iniziale dell’apertura della bottiglia dello spumante.

La pinza ricorda un po’ uno schiaccianoci. In alcuni casi alla sua estremità troviamo il “trancino“, una sorta di forbice utilizzata per rimuovere la gabbietta del tappo dello spumante (soprattutto quando si rompe l’anellino perché si è deteriorato…), oppure per tagliare lo spago che si usa per sigillare alcuni vini.

Marcello Leder
Marcello Leder

Laureato in Chimica, Sommelier AIS. Si interessa di biochimica ed enologia, di enografia e storia del vino e della vite, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti che legano la produzione vitivinicola al territorio e alla vicende umane. Ha fondato Quattrocalici nel 2011 ed è l'autore della struttura e del progetto del portale e di tutti i suoi contenuti. Fin da allora si occupa attivamente di marketing e comunicazione del vino e di divulgazione nel campo dell'enogastronomia.

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.