Guida alla degustazione dei vini italiani – Quattrocalici

Malbech

Note degustative per i vini "Malbech"

Il Malbech si presenta in genere come vino rosso giovane e di buona struttura. Sapido e di buon corpo, armonico, con finale asciutto.

Colorerosso
Tipo vinofermo
Strutturadi corpo
Qualitàfine
Temperatura di servizio18-20°C
Bicchierebicchiere da vino rosso classico

Caratteristiche vino

Il Malbech si presenta in genere come vino rosso giovane e di buona struttura. Sapido e di buon corpo, armonico, con finale asciutto.

Conduzione della degustazione

Per il Malbech è consigliabile l'apertura della bottiglia circa un'ora prima della degustazione. Utilizzare un calice di dimensioni medio-grandi, baloon o a luce ampia per permettere la diffusione dei profumi. Come temperatura di degustazione consigliamo circa 14-16°C.

Esame visivo

Il vino Malbech è di un bel colore rosso rubino intenso, di buona consistenza.
 
Rosso rubino Consistente intenso

Esame olfattivo

Al naso il Malbech si presenta vinoso e fruttato, con intense note di frutta di bosco, ribes, mora e ciliegia, anche in confettura.
 
abbastanza complesso fruttato vinoso
Riconoscimenti olfattivi

Esame gustativo

Al palato il Malbech è sapido e caldo, con tannini dolci e delicati, con lievi note di fresca acidità che trovano conferma nella persistenza, con ricordi di frutti di bosco già percepiti al naso.
 
Caldo Tannini morbidi

Abbinamento cibo-vino

I vini Malbech si abbinano con risotti a base carni e funghi, salumi, carni in umido, intingoli stufati e carni bianche e rosse alla griglia.
 
Primi piatti a base di carne Risotti diversi Portate a base di carne arrosto o alla griglia Portate a base di carne in umido o in tegame Portate a base di carni bianche Secondi piatti con funghi

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social