Le ricette di Quattrocalici
Sartù

Ingredienti

300 g di di riso,100 g di di burro,50 g di di polpa di pomodoro,75 cl di brodo,1/2 cipolla,100 g di di polpa di manzo tritata,50 g di di salsiccia,100 g di di fegatini di pollo,20 g di di funghi secchi,1/2 mozzarella,1 bicchiere di latte,2 uova,mollica di

Preparazione

Preparate separatamente i vari ingredienti che servono per il ripieno. Mescolate alla polpa di manzo tritata un po' di mollica di pane intrisa di latte salato, formate alcune palline grandi come nocciole, infarinatele. In una padella scaldate l'olio e il burro e friggete le polpette. Mettetele da parte. Tritate grossolanamente i funghi, precedentemente ammollati in acqua tiepida, salateli poco e cuoceteli coperti per 20 minuti con una noce di burro. Sempre nel burro insaporite i fegatini di pollo puliti, lavati e tagliati a pezzetti. salateli soltanto a fine cottura. In un tegamino scottate la salsiccia spellata e sbriciolata. Tagliate a dadini la mozzarella. Fate rosolare nel burro la cipolla, unite la polpa di pomodoro, poi versatevi il riso e, un po' alla volta, il brodo mescolando fino a quando il riso è cotto al dente. Imburrate molto bene una teglia e cospargetela di pangrattato. Rivestite il fondo e i bordi con uno strato di risotto e poi disponetevi gli ingredienti del ripieno mescolati fra loro. in ultimo le uova sbattute. Ricoprite tutto con il restante riso. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti. Ritirate, lasciate riposare 10 minuti, poi sformate il sartù sul piatto da portata e servite subito questo sontuoso primo piatto.

Vini in Abbinamento

Altri Vini consigliati

Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Maremma Toscana DOC Merlotrossofermo
Penisola Sorrentina DOC rosso Sorrentorossofermo
Montescudaio DOC Cabernet francrossofermo
Freisa di Chieri DOC seccorossofermo
Biferno DOC rosso superiorerossofermo
Montepulciano d’Abruzzo DOC Terre dei Vestinirossofermo
Sicilia DOC Nero d’Avola – Merlotrossofermo
Trentino Rebo DOCrossofermo
Colline Saluzzesi DOC Chatusrossofermo
Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste DOC Pinot nero o Pinot noir (vinificazione in rosso)rossofermo
Barbera d’Asti superiore Colli Astiani o Astiano DOCGrossofermo
Lison Pramaggiore Rosso riserva DOCrossofermo
Chianti Colli Aretini riserva DOCGrossofermo
Cortona DOC Sangioveserossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Pietraviva Sangioveserossofermo
Sicilia DOC Nocerarossofermo
Galluccio DOC rossorossofermo
Terre di Cosenza DOC San Vito di Luzzi Maglioccorossofermo
Sicilia DOC Pinot nerorossofermo
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malbo gentile novellorossofermo
Sannio DOC Sant’Agata dei Goti Barberarossofermo
Parrina DOC rosso riservarossofermo
Friuli Aquileia Cabernet sauvignon DOCrossofermo
Riviera Ligure di Ponente DOC Quiliano Granacciarossofermo
Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste DOC Petit rougerossofermo
Terre dell’Alta Val d’Agri DOC rosso riservarossofermo
Lessona DOCrossofermo
Terre di Cosenza DOC Esaro Magliocco riservarossofermo
Colli Pesaresi DOC Focara rossorossofermo
Suvereto DOCGrossofermo
Colli d’Imola DOC Cabernet Sauvignonrossofermo
Barco Reale di Carmignano DOCrossofermo
Romagna DOC Sangiovese Brisighella riservarossofermo
Amelia DOC Ciliegiolorossofermo
Garda Colli Mantovani Merlot DOCrossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Pietraviva Canaiolo nerorossofermo
Sannio DOC Solopaca classico Aglianico-Piedirossorossofermo
Friuli Latisana Rosso DOCrossofermo
Colli Tortonesi Croatina riserva DOCrossofermo
Leverano DOC rossorossofermo
Leverano DOC Negroamaro rosso riservarossofermo
Ghemme riserva DOCGrossofermo
Taurasi riserva DOCGrossofermo
Bardolino classico superiore DOCGrossofermo
Piave Malanotte DOCGrossofermo
Galatina DOC Negroamaro riservarossofermo
Terre Tollesi o Tullum DOC Sangioveserossofermo
Vicenza Cabernet sauvignon riserva DOCrossofermo
Rosso di Aprilia DOCrossofermo
Terre di Cosenza DOC Aglianicorossofermo
>

Argomenti correlati