Le ricette e i vini abbinati di Quattrocalici

Cosciotto di capretto alla piemontese

e i suoi vini in abbinamento

Vai alla pagina di ricerca "Ricette e Vini in abbinamento"›
Cosciotto di capretto alla piemontese

Cosciotto di capretto alla piemontese - Ingredienti

1000 g di di cosciotto di capretto,100 g di di pancetta,50 cl di vino bianco secco,3 cucchiai di passato di pomodoro,1 cipolla,1 aglio,1 sedano,1 carota,rosmarino,3 cucchiai d'olio d'oliva,sale,pepe

Cosciotto di capretto alla piemontese - Preparazione

Lardellate il cosciotto con alcuni bastoncini di pancetta. In un tegame scaldate tre cucchiai d'olio e rosolatevi a fuoco vivo il capretto. Salate e pepate. Unite la cipolla, l'aglio, la carota, il sedano e il rosmarino. Fate insaporire alcuni minuti. Aggiungete il vino, tre cucchiai di passato e mezzo bicchiere scarso d'acqua. Cuocete per un'ora. Togliete le verdure dal tegame e frullatele. Tagliate il cosciotto a piccoli pezzi, disponeteli sul piatto da portata e nappateli con il frullato. Servite.

Cosciotto di capretto alla piemontese - Vini in Abbinamento

I vini in abbinamento per il piatto "Cosciotto di capretto alla piemontese" selezionati dai Sommeliers di Quattrocalici

Altri Vini consigliati in abbinamento al piatto Cosciotto di capretto alla piemontese

Quattrocalici propone in abbinamento con il piatto Cosciotto di capretto alla piemontese anche altre tipologie di vino che meritano di essere provate.
Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Lago di Corbara DOC rosso riservarossofermo
Eloro DOC Pachinorossofermo
Delia Nivolelli DOC Nero d’Avolarossofermo
San Gimignano DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Tarquinia DOC rosso novellorossofermo
Montello e Colli Asolani Carmenère DOCrossofermo
Canavese rosso DOCrossofermo
Suvereto Merlot riserva DOCGrossofermo
Sicilia DOC Cabernet francrossofermo
Sannio DOC Solopaca classico Aglianico novellorossofermo
Campi Flegrei DOC Piedirosso riservarossofermo
Sovana DOC Merlot superiorerossofermo
Valpolicella DOC Valpantenarossofermo
Colli di Conegliano Refrontolo DOCGrossofermo
Contea di Sclafani DOC Syrah riservarossofermo
Montepulciano d’Abruzzo DOCrossofermo
Sannio DOC Sant’Agata dei Goti Aglianico-Piedirossorossofermo
Grance Senesi DOC Sangioveserossofermo
Rosso Orvietano o Orvietano rosso DOC Pinot nerorossofermo
Oltrepò Pavese Cabernet Sauvignon DOCrossofermo
Friuli Latisana Rosso DOCrossofermo
Boca riserva DOCrossofermo
Lison Pramaggiore Merlot DOCrossofermo
Riviera del Garda Classico Groppello DOCrossofermo
Trentino Lagrein rubino o dunkel DOCrossofermo
Elba DOC Sangiovese o Sangiovetorossofermo
Molise o del Molise DOC Aglianicorossofermo
Biferno DOC rossorossofermo
Sicilia DOC Nerello mascalese – Nerello cappucciorossofermo
Freisa di Chieri DOC superiorerossofermo
Valsusa DOCrossofermo
Chianti Colline Pisane riserva DOCGrossofermo
Molise o del Molise DOC novellorossofermo
Colli Pesaresi DOC Sangiovese novellorossofermo
Langhe DOC Freisarossofermo
Irpinia DOC sottozona Campi Taurasinirossofermo
Sannio DOC Piedirossorossofermo
Rosso Orvietano o Orvietano rosso DOC Aleaticorossofermo
Trentino Marzemino superiore DOCrossofermo
Monreale DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Savuto DOC rosso superiorerossofermo
Riesi DOC Nero d’Avolarossofermo
Sicilia DOC Syrahrossofermo
Montello e Colli Asolani Venegazzù DOCrossofermo
Terre di Cosenza DOC Pollino rosso superiore riservarossofermo
Contea di Sclafani DOC Nero d’ Avola o Calabreserossofermo
Pergola DOC rossorossofermo
Colline Saluzzesi DOC (rosso)rossofermo
Terre Tollesi o Tullum DOC Merlotrossofermo
Friuli Colli Orientali Pignolo DOCrossofermo
>

Argomenti correlati