Agoni alla salvia

Ricetta per: Agoni alla salvia

Trai Secondi piatti disponibili nel nostro Database Ricette in abbinamento con i migliori Vini Italiani, abbiamo scelto il piatto Agoni alla salvia, a base di Agoni e Salvia, In tegame. Il piatto Agoni alla salvia si abbina al meglio con vino Bianco, Fermo, Secco, Leggero. Possiamo abbinare al Agoni alla salvia un vino della regione Toscana, come ad esempio il Colline Lucchesi DOC bianco.

Ingredienti: 

800 g di di Agoni,6 Foglie di Salvia,Latte,1ce grande di Burro,Farina,4 Cucchiai d'Olio d'oliva,Sale
(Ricetta per 4 persone)

Preparazione: 

Pulite gli agoni, lavateli, asciugateli. Teneteli a bagno,el latte, asciugateli e poi infarinateli leggermente. In un tegame scaldate quattro cucchiai d'olio e una grossa,oce di burro, fatevi colorire sei foglie di salvia fresca, adagiatevi gli agoni e cuoceteli 7 minuti per parte. Salateli solo all'ultimo momento. Asciugateli su carta assorbente da cucina. Serviteli caldi.

(Ricetta a cura di DBRicette by Giorgio Musilli)

Portate: 

Cottura: 

Merceologia: 

Ingrediente principale: 

Ingrediente secondario: 

Colore vino: 

Bianco

Tipo vino: 

Fermo

Zuccheri vino: 

Secco

Struttura: 

Leggero

Regione vino: 

Toscana