L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Colli Perugini DOC


Indice dei contenuti per la denominazione Colli Perugini DOC

La Denominazione

La zona dei Colli Perugini DOC si trova subito a sud di Perugia, lungo la riva destra del Tevere che attraversa le colline dell’Umbria centrale. Essa comprende i comuni di Perugia, Deruta, Marsciano,Fratta Todina, Monte Castello di Vibio e Piegaro in provincia di Perugia e San Venanzo in provincia di Terni.

La Colli Perugini DOC produce una vasta gamma di vini che comprende rossi, bianchi e rosati, in tipologie che vanno dai vini varietali ai vini dolci, secchi e spumanti. I requisiti di basi ampelografiche e invecchiamento variano a seconda dello stile o del tipo di vino in questione. Il Vin santo è una novità per l’Umbria, dal momento che solo poche altre regioni (Toscana, Veneto e Trentino) producono questa tipologia di vino. Esso viene prodotto con uve Grechetto o Malvasia passite. I vini base rosso, rosato e novello della zona contengono almeno il 50% di Sangiovese. Per lo spumante, l’uvaggio deve essere di almeno l’80% di Grechetto, Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Nero e/o Pinot Grigio, con la frazione rimanente composta da varietà locali.

Tutti i vini rossi presentano un buon tenore di acidità, un colore rosso rubino sgargiante con unghia purpurea, che sfuma verso il rosso granato nei vini più invecchiati. In tutte le tipologie si riscontrano aromi floreali con note fruttate di ciliegie e lamponi, spezie dolci e cioccolato, tipici delle cultivar dei vitigni di base. I vini bianchi sono incentrati sul Grechetto e Trebbiano Toscano, che conferisce al vino un caratteristico colore giallo paglierino dai riflessi verdolini, con profumi delicati di gelsomino, pesca bianca e mela. In bocca è caldo e morbido ed ancor più tipica è la nota minerale. Interessanti gli spumanti per i quali vengono privilegiati i vitigni internazionali

Dettagli della denominazione

Creata nel1981
RegioneUmbria
ProvinciePerugia, Terni
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino