Ansonica - La Guida dei Vitigni d'Italia

vitigno ansonica

Il vitigno Ansonica

Il vitigno Ansonica è presente in Toscana, Lazio, Sardegna e Sicilia, dove è noto col nome di Inzolia. Come Ansonica è presente in Toscana nell'Isola d'Elba, nell'Isola del Giglio e nella Costa dell'Argentario, in Calabria si trova nella zona di Bivongi. Col nome di Inzolia il vitigno Ansonica è diffuso in tutta la Sicilia e le sua principali denominazioni. Sembra avere una lontana origine francese, forse risalente alla dominazione Normanna della Sicilia.

Estratto dal catalogo vitigni

Nome varietà Codice varietà Sinonimi riconosciuti Autorizzato province Autorizzato regioni Raccomandato province Raccomandato regioni Osservazione regioni Anno ins. Gruppi
Ansonica B. 13 Insolia, Inzolia Calabria, Sardegna, Sicilia, Toscana Basilicata 1970 Locali

Caratteristiche del vitigno Ansonica

Colore Bacca: Bianca

Caratteristiche varietali:

Il vitigno Ansonica ha le seguenti caratteristiche varietali:

  • Foglia: media, pentagonale
  • Grappolo: medio-grande con una/due ali
  • Acino: medio-grande, regolare  Buccia: di colore giallo-ambrato.

Coltura ed allevamento:

Caratteristiche produzione:

Il vitigno Ansonica ha ottima vigoria ed eppoca di maturazione medio-precoce. Ha buona produttività.

Caratteristiche vino:

Dal vitigno Ansonica si ottiene un vino che si ottiene è di colore giallo verdolino dai profumi intensi ed avvolgenti. Fruttato con lievi sentori erbacei esprime discreta freschezza con buon equilibrio.