Agoni in carpione

Ricetta per: Agoni in carpione

Trai Secondi piatti disponibili nel nostro Database Ricette in abbinamento con i migliori Vini Italiani, abbiamo scelto il piatto Agoni in carpione, a base di Agoni e , Marinati. Il piatto Agoni in carpione si abbina al meglio con vino Bianco, Spumante, Secco, Leggero. Possiamo abbinare al Agoni in carpione un vino della regione Puglia, come ad esempio il Martina o Martinafranca DOC spumante.

Ingredienti: 

800 g di di Agoni,Farina,Olio d'oliva,Per La Marinata:1 Cipolla,1 Costa di Sedano,1 Spicchio di Aglio,Alcune Foglie di Salvia,1 foglia di Alloro,1 Rametto di Rosmarino,Olio d'oliva,Aceto di Vino Forte,Sale,Alcuni grani di Pepe
(Ricetta per 4 persone)

Preparazione: 

Pulite gli agoni, infarinateli, scuotete l'eccedenza e friggetene pochi alla volta in una padella con olio caldissimo e abbondante. Sgocciolateli, asciugateli su carta assorbente, salateli e disponeteli su un piatto fondo da portata. Preparate la marinata: in un tegame con poco olio fate insaporire la cipolla tagliata a fettine sottili, una costa di sedano a pezzettini, lo spicchio d'aglio a filetti, alcune foglie di salvia, una foglia d'alloro intera, un rametto di rosmarino, alcuni grani di pepe, sale e aceto forte in quantità sufficiente a ricoprire gli agoni. Fate alzare il bollore, abbassate la fiamma, riportate a bollore e versate subito la marinata sul pesce fritto. Lasciate insaporire al fresco per 24 ore prima di servirlo.

(Ricetta a cura di DBRicette by Giorgio Musilli)

Portate: 

Cottura: 

Merceologia: 

Ingrediente principale: 

Colore vino: 

Bianco

Tipo vino: 

Spumante

Zuccheri vino: 

Secco

Struttura: 

Leggero

Regione vino: 

Puglia