L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Squinzano DOC


La Denominazione Squinzano DOC

La denominazione Squinzano DOC è stata introdotta nel 1976, contemporaneamente alla Salice Salentino DOC. La denominazione comprende vini rossi e rosati ottenuti a partire dalle uve del vitigno Negroamaro, caratteristico della penisola salentina (il “tacco” d’Italia). Sono ammesse nella composizione dei vini anche Malvasia Nera e Sangiovese che ammorbidiscono i tannini e le note speziate del Negroamaro, il cui nome fa già intuire la sua natura tagliente. Queste due altre varietà sono limitate a un massimo del complessivo del 30%. La Squinzano DOC è una delle 15 DOC Pugliesi e si trova all’incirca a metà strada tra la DOC Matino a sud e Martina Franca a nord. Il territorio qui è quello tipico della Puglia meridionale, dal un clima caldo e secco e dalla topografia costituita da pianure costiere che scendono dal Mare Adriatico, a sud di Brindisi. I vigneti di qui sono antichi e condividono il terreno con gli sterminati uliveti. La Puglia è infatti conosciuta per la sua produzione di olio d’oliva (circa la metà della produzione annuale italiana) oltre che per il vino. Negli ultimi tempi la regione sta cominciando a scrollarsi di dosso la sua reputazione di grande produttrice di vini da taglio, piatti e privi di personalità. Molti produttori si concentrano ormai più sulla qualità che sulla quantità e la denominazione Squinzano DOC è sicuramente una delle protagoniste di qusto cambiamento.

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I Dettagli della denominazione Squinzano DOC

Creata nel1976
RegionePuglia
ProvincieLecce, Brindisi
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Il disciplinare della denominazione Squinzano DOC

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Squinzano DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

I Vitigni della denominazione Squinzano DOC

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Squinzano DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d'Italia di Quattrocalici.

Le Tipologie vini della denominazione Squinzano DOC

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più "Tipologie di vino" coperte nell'ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Squinzano DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell'ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.

I produttori nel territorio della denominazione Squinzano DOC

Nella tabella riportiamo l'elenco dei produttori di vino la cui cantina si trova all'interno del territorio di pertinenza della denominazione Squinzano DOC. Per consultare l'elenco dei vini di ciascun produttore, seguire il link che porta alla pagina ad esso dedicata nella Guida Vini di Quattrocalici

Tutti i libri sul vino

Tutti i libri sul vino scelti da Quattrocalici.

Tutti gli accessori per il vino

Tutti gli accessori per il vino scelti da Quattrocalici.

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione