Le ricette di Quattrocalici
Capriolo arrosto

Ingredienti

1 cosciotto di capriolo,100 g di di pancetta,3 bicchieri di vino bianco secco,timo,santoreggia,origano,olio d'oliva,sale,pepe

Preparazione

Incidete la carne del cosciotto e lardellatela con la pancetta tagliata a bastoncini. In una terrina mescolate un bicchiere d'olio con tre di vino, le erbe aromatiche tritate, sale e pepe. Mettete la carne in questa marinata e lasciatela insaporire, coperta e al fresco, per almeno una notte. Adagiate il cosciotto in una teglia spennellata con abbondante olio, cuocete in forno preriscaldato a 220 gradi per 10 minuti. Versate la marinata nel recipiente, abbassate il calore a 180 gradi e cuocete per circa mezz'ora bagnando sovente la carne con il liquido di cottura, in tal modo risulta leggermente al sangue. Se la preferite più cotta tenetela in forno per altri 10 minuti, ma non prolungate oltre la cottura perché altrimenti la carne indurisce. Ritirate dal forno, tagliate il cosciotto a fettine, disponetele sul piatto da portata e nappatele con la salsa.

Altri Vini consigliati

Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Calosso DOC con menzione vignarossofermo
Sannio DOC Solopaca Aglianico-Piedirossorossofermo
Capriano del Colle rosso riserva DOCrossofermo
Sovana DOC Merlot superiorerossofermo
Colli Altotiberini DOC Sangioveserossofermo
Sovana DOC Sangiovese riservarossofermo
Cortona DOC Syrah riservarossofermo
Trentino Lagrein riserva DOCrosso, rosatofermo
Terre Tollesi o Tullum DOC novellorossofermo
Friuli Aquileia Cabernet franc DOCrossofermo
San Gimignano DOC Merlotrossofermo
Sicilia DOC Nerello mascalese – Nerello cappucciorossofermo
Contea di Sclafani DOC rossorossofermo
Colli Euganei Raboso riserva DOCrossofermo
Colline di Levanto DOC novellorossofermo
Barletta DOC rosso riservarossofermo
Trentino Pinot nero superiore DOCrossofermo
Montello e Colli Asolani Cabernet DOCrossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Sangiovese riservarossofermo
Sicilia DOC Alicanterossofermo
Corti Benedettine del Padovano Rosso DOCrossofermo
Terre Tollesi o Tullum DOC Sangioveserossofermo
Montecucco DOC rossorossofermo
Castelli Romani DOC rossorossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Pietraviva Ciliegiolorossofermo
Vicenza Cabernet sauvignon riserva DOCrossofermo
Sicilia DOC Frappatorossofermo
Costa d’Amalfi DOC rossorossofermo
Dolcetto di Diano d’Alba o Diano d’Alba superiore DOCGrossofermo
Contessa Entellina DOC Nero d’Avolarossofermo
Leverano DOC Negroamaro rosso riservarossofermo
Riviera Ligure di Ponente DOC Granaccia (Alicante)rossofermo
Ruchè di Castagnole Monferrato DOCGrossofermo
Castel del Monte DOC Aglianicorossofermo
Sicilia DOC Syrah – Cabernet sauvignonrossofermo
San Colombano al Lambro o San Colombano rosso DOCrossofermo
Delia Nivolelli DOC Pignatello o Perriconerossofermo
Chianti Colline Pisane riserva DOCGrossofermo
Contea di Sclafani DOC Cabernet Sauvignon riservarossofermo
Sovana DOC Cabernet sauvignon riservarossofermo
Valsusa DOCrossofermo
Colli Pesaresi DOC Parco naturale Monte San Bartolo Cabernet sauvignonrossofermo
Rosso della Val di Cornia riserva DOCGrossofermo
Carema riserva DOCrossofermo
Colli di Scandiano e Canossa DOC Marzemino novellorossofermo
Castel del Monte DOC Aglianico riservarossofermo
Castel del Monte Bombino nero DOCGrossofermo
Bagnoli di sopra o Bagnoli Cabernet classico riserva DOCrossofermo
Terre di Cosenza DOC Condoleo Greco nerorossofermo
Contessa Entellina DOC Syrahrossofermo
>

Argomenti correlati