La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Indice dei contenuti per il vitigno Impigno

Il vitigno Impigno

    Il vitigno Impigno è un antico vitigno del territorio pugliese, anche se le sue origini sono molto incerte. Potrebbe provenire dal Tarantino, in particolare dalla zona di Martina Franca, da cui sarebbe poi pervenuto nell'attuale zona di coltivazione, che si trova nell'area di Brindisi. Si dice che il nome "Impigno" derivi dall'agricoltore che per primo coltivò nella zona questa varietà, a partire dai primi del '900.

    Impigno

    Informazioni generali sul vitigno Impigno

      Colore baccaBacca bianca
      Categoria vitigniVitigni autoctoni
      Anno di registrazione1970

      Ampelografia

      Caratteristiche della foglia

      Foglia media, Pentalobata.

      Caratteristiche del grappolo

      Grappolo mediamente compatto, Spargolo, Grappolo medio. Ali nel grapppolo: 1 ala.

      Caratteristiche dell'acino

      dimensione media, di forma Obovoidale, con buccia sottile, tenera, Buccia poco pruinosa e di colore verde-gialla.

      Caratteristiche vino

      Il vino che si ottiene dal vitigno Impigno è di colore Giallo paglierino. Al palato è fresco.

      Caratteristiche colturali e produttive

      Epoca maturazioneMaurazione media
      VigoriaVigoria moderata
      ProduttivitàProduttività elevata

      Denominazioni di riferimento

      Argomenti correlati


      • Quattrocalici consiglia

      • Registrati su Quattrocalici

      • Segui Quattrocalici sui social

      • Le Regioni del Vino

      • Il Blog di Quattrocalici

        lieviti indigeni e lieviti selezionati

        Lieviti indigeni o autoctoni e lieviti selezionati

        lieviti indigeni e lieviti selezionati Il ruolo dei lieviti nella fermentazione alcolica del mosto La fermentazione alcolica è la trasformazione...