La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Indice dei contenuti per il vitigno Verduzzo Trevigiano

Il vitigno Verduzzo Trevigiano

    Il vitigno Verduzzo trevigiano sembra sia stato introdotto in Veneto dalla Sardegna all’inizio del secolo scorso, anche se finora non si è riusciti a collegarlo ad alcuna delle varietà di vite dell’Isola. E’ molto meno noto e meno diffuso del Verduzzo friulano, e viene coltivato principalmente nelle province di Treviso e Venezia. Le principali differenze col suo omonimo friulano sono nella forma della foglia e del grappolo. Questo vitigno si trova raramente vinificato in purezza.

    Verduzzo Trevigiano

    Informazioni generali sul vitigno Verduzzo Trevigiano

      Colore baccaBacca bianca
      Categoria vitigniVitigni autoctoni
      Anno di registrazione1970
      Autorizzato provincePordenone, Treviso, Venezia

      Ampelografia

      Caratteristiche della foglia

      Foglia media, Orbicolare, Pentagonale, Pentalobata.

      Caratteristiche dell'acino

      dimensione media, di forma Sferoidale, con buccia sottile e di colore verde-gialla.

      Caratteristiche vino

      Il vino che si ottiene dal vitigno Verduzzo Trevigiano è di colore Giallo paglierino. Al palato è secco, Caldo.

      Caratteristiche colturali e produttive

      Argomenti correlati


      • Quattrocalici consiglia

      • Registrati su Quattrocalici

      • Segui Quattrocalici sui social

      • Le Regioni del Vino

      • Il Blog di Quattrocalici

        lieviti indigeni e lieviti selezionati

        Lieviti indigeni o autoctoni e lieviti selezionati

        lieviti indigeni e lieviti selezionati Il ruolo dei lieviti nella fermentazione alcolica del mosto La fermentazione alcolica è la trasformazione...