L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Vin Santo del Chianti Classico DOC

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

La Denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC

La zona di produzione della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC si estende per 71.800 ettari al centro della Regione Toscana e comprende parte del territorio delle province di Firenze (30.400 ettari) e Siena (41.400). In particolare fanno interamente parte della zona i Comuni di Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Gaiole in Chianti. Vi rientrano invece parzialmente i Comuni di San Casciano Val di Pesa e Tavarnelle. Il territorio può essere assimilato ad una placca di forma rettangolare, incernierata dai Monti del Chianti che ne costituiscono il confine orientale; a Nord i confini seguono il corso del fiume Greve, ad ovest il fiume Pesa e Elsa, a Sud le sorgenti dei fiume Ombrone e Arbia. Nel territorio del Chianti Classico la produzione di Vin Santo del Chianti Classico è una vera e propria arte che richiede tempo e pazienza. Il primo passo è la raccolta delle uve più adatte come il Trebbiano toscano, la Malvasia del Chianti, il Canaiolo bianco, il Pinot bianco o grigio, il Sauvignon , lo Chardonnay, il Sangiovese. Il vino di ciascuna annata può essere immesso al consumo non prima del 1° novembre del terzo anno successivo a quello della vendemmia. Il metodo di appassimento è naturale: i grappoli vengono selezionati ad uno ad uno e messi a riposo, appesi o stesi in luoghi dove c’è forte escursione termica;così facendo l’acqua presente nell’uva evapora e dopo tre/quattro mesi si passa alla vinificazione. Particolarmente legati all’esperienza dei viticoltori locali, che tradizionalmente producono questo vino, sono anche la durata della fermentazione, i procedimenti di travaso, i tempi e le modalità di invecchiamento. A tal proposito è infatti essenziale la conservazione obbligatoria in piccoli caratelli di legno. Il Vin Santo del Chianti Classico è profumato, intenso, di colore giallo fino all’ambrato, di sapore armonico e vellutato, con gradazione alcolica complessiva non inferiore a 16% e con discreta acidità. Nella tipologiaocchio di pernice” dove prevalente è il vitigno Sangiovese il colore è rosa dal pallido all’intenso, con odore che diventa caldo inteso e sapore dolce, morbido e vellutato.

I Dettagli della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC

Creata nel1995
RegioneToscana
ProvincieFirenze, Siena
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Il disciplinare della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

I Vitigni della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d'Italia di Quattrocalici.

Le Tipologie vini della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più "Tipologie di vino" coperte nell'ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell'ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.

I produttori nel territorio della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC

Nella tabella riportiamo l'elenco dei produttori di vino la cui cantina si trova all'interno del territorio di pertinenza della denominazione Vin Santo del Chianti Classico DOC. Per consultare l'elenco dei vini di ciascun produttore, seguire il link che porta alla pagina ad esso dedicata nella Guida Vini di Quattrocalici
 ProduttoreProvinciaComune
AltieroFirenzeGreve in Chianti
Antico Borgo di SugameFirenzeGreve in Chianti
BruscolaFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
CandialleFirenzeGreve in Chianti
CarpinetoFirenzeGreve in Chianti
Casa EmmaFirenzeBarberino Val d’Elsa
Vino consigliatiCasa SolaFirenzeBarberino Val d’Elsa
CasalosteFirenzeGreve in Chianti
Castelli del GrevepesaFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Castellinuzza e PiucaFirenzeGreve in Chianti
Castello dei RampollaFirenzeGreve in Chianti
Castello della PanerettaFirenzeBarberino Val d’Elsa
Castello di GabbianoFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Castello di MonsantoFirenzeBarberino Val d’Elsa
Castello di QuercetoFirenzeGreve in Chianti
Castello di VerrazzanoFirenzeGreve in Chianti
Castello VicchiomaggioFirenzeGreve in Chianti
Castelvecchio di Filippo RocchiFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Cennatoio Inter VineasFirenzeGreve in Chianti
CiglianoFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
ColiFirenzeTavarnelle Val di Pesa
Fattoria CasenuoveFirenzeGreve in Chianti
Fattoria CerbaiaFirenzeTavarnelle Val di Pesa
Fattoria Corzano e PaternoFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Fattoria di LamoleFirenzeGreve in Chianti
Fattoria di MontecchioFirenzeTavarnelle Val di Pesa
Fattoria di RignanaFirenzeGreve in Chianti
Fattoria La RipaFirenzeBarberino Val d’Elsa
Fattoria Le CortiFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Fattoria Le FiligareFirenzeBarberino Val d’Elsa
Fattoria PoggiopianoFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Fattoria San PancrazioFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Fattoria ViticcioFirenzeGreve in Chianti
Fattorie Marchesi TorrigianiFirenzeBarberino Val d’Elsa
FontodiFirenzeGreve in Chianti
Gruppo Vini SelezionatiFirenzeBarberino Val d’Elsa
I BalziniFirenzeBarberino Val d’Elsa
I FabbriFirenzeGreve in Chianti
Il BorghettoFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Il Molino di GraceFirenzeGreve in Chianti
Il PoggiolinoFirenzeTavarnelle Val di Pesa
Il TagliatoFirenzeGreve in Chianti
Isole e OlenaFirenzeBarberino Val d’Elsa
La MassaFirenzeGreve in Chianti
La SalaFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
La SpinosaFirenzeBarberino Val d’Elsa
Lamole di LamoleFirenzeGreve in Chianti
Le BocceFirenzeGreve in Chianti
Le CincioleFirenzeGreve in Chianti
Le FontiFirenzeGreve in Chianti
Le TorriFirenzeBarberino Val d’Elsa
L’OrcioFirenzeGreve in Chianti
L’UgoFirenzeTavarnelle Val di Pesa
LuianoFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
MachiavelliFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Monte BernardiFirenzeGreve in Chianti
MontecalviFirenzeGreve in Chianti
MontesecondoFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
PanzanelloFirenzeGreve in Chianti
Pasolini Dall’OndaFirenzeBarberino Val d’Elsa
Podere La CappellaFirenzeTavarnelle Val di Pesa
Podere TorcilacquaFirenzeTavarnelle Val di Pesa
Poggio al SoleFirenzeTavarnelle Val di Pesa
Poggio ScaletteFirenzeGreve in Chianti
Poggio TorselliFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Quercia al PoggioFirenzeBarberino Val d’Elsa
QuerciabellaFirenzeGreve in Chianti
Relais Poggio BorgoniFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Renzo MarinaiFirenzeGreve in Chianti
Savignola PaolinaFirenzeGreve in Chianti
SolationeFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Spadaio PiecortoFirenzeBarberino Val d’Elsa
Tenuta BonomonteFirenzeBarberino Val d’Elsa
Tenuta degli DeiFirenzeGreve in Chianti
Tenuta del PalagioFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Tenuta I GreppiFirenzeGreve in Chianti
Tenuta La MadonninaFirenzeGreve in Chianti
Tenuta La NovellaFirenzeGreve in Chianti
Tenuta Poggio ai MandorliFirenzeGreve in Chianti
Tenute FolonariFirenzeGreve in Chianti
Terre di MelazzanoFirenzeGreve in Chianti
TerrenoFirenzeGreve in Chianti
Torraccia di PresuraFirenzeGreve in Chianti
Vecchie Terre di MontefiliFirenzeGreve in Chianti
VignamaggioFirenzeGreve in Chianti
Villa CafaggioFirenzeGreve in Chianti
Vino consigliatiVilla CalcinaiaFirenzeGreve in Chianti
Villa MontepaldiFirenzeSan Casciano in Val di Pesa
Villa Sant’AndreaFirenzeSan Casciano in Val di Pesa

I Libri di Quattrocalici

my wines quaderno degustazione

My♥Wines

Il Quaderno per le Degustazioni di Quattrocalici. Include 78 schede di degustazione da compilare seguendo il classico schema visivo/olfattivo/gustativo/abbinamenti e una Guida introduttiva alla degustazione semplice e schematica per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione, ma che può servire da promemoria per i degustatori più esperti.

conoscere il vino - il libro

Conoscere il Vino  - Il Libro

"Conoscere il Vino" raccoglie in un volume di 300 pagine tutto quello che c'è da sapere su questa affascinante materia. Una guida completa al vino, 20 Schede Regionali dei vini d'Italia, 14 Schede Nazionali dei principali paesi produttori di vino del mondo, 99 Schede dettagliate dei più importanti vini Italiani, di cui 10 spumanti, 37 bianchi, 35 rossi, 7 rosati e 10 vini da dessert. Il modo più efficace per acquisire una cultura di base sul vino.

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino