La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Indice dei contenuti per il vitigno Mostosa

Il vitigno Mostosa

    Il vitigno Mostosa è di origini sconosciute. E’ tipico delle regioni adriatiche dalla Romagna fino alla Puglia. Sta perdendo gradualmente di importanza, visto che le sue caratteristiche di produzione abbondante e poca struttura contrastano con la tendenza attuale a produrre vini qualitativamente evoluti e con aromi e struttura più importanti.

    Mostosa

    Informazioni generali sul vitigno Mostosa

      Colore baccaBacca bianca
      Categoria vitigniVitigni locali
      Anno di registrazione1971
      Autorizzato provinceBari, Foggia
      Autorizzato regioniAbruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Marche, Umbria

      Ampelografia

      Caratteristiche della foglia

      Foglia media, grande, Cuneiforme, Pentalobata.

      Caratteristiche dell'acino

      grandi, di forma Sferoidale, con buccia Buccia pruinosa e di colore verde-gialla.

      Caratteristiche vino

      Il vino che si ottiene dal vitigno Mostosa è di colore Giallo paglierino. Al palato è secco, fresco, leggero.

      Caratteristiche colturali e produttive

      Denominazioni di riferimento

      DenominazioneTipo denominazioneRegione
      Colli di Rimini DOCDOCEmilia-Romagna

      Argomenti correlati


      • Quattrocalici consiglia

      • Registrati su Quattrocalici

      • Il Blog di Quattrocalici

        Quaderno di degustazione - My Wines

        Come compilare la scheda di degustazione per un vino

        La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
      • Segui Quattrocalici sui social

      • Le Regioni del Vino