L’ATLANTE DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE di Quattrocalici

Sant’Antimo DOC

La Denominazione

Il territorio di produzione del vino Sant’Antimo DOC corrisponde all’area del comune di Montalcino in provincia di Siena, nella Toscana sud-orientale a 40 chilometri a sud della città di Siena. I vini DOC Sant’Antimo hanno caratteristiche diverse secondo le varie tipologie prodotte. Le tipologie bianche hanno colore giallo paglierino, profumi delicati ed intensi e sono pieni ed armonici al gusto. I rossi hanno colore rosso rubino, profumi fruttati più o meno marcati e sapori pieni, vellutati ed armonici. Le tipologie Vin Santo hanno colori intensi tendenti all’ambrato, caratteristici profumi derivanti dalle modalità di produzione e sapore dolce, morbido e vellutato. In funzione delle tipologie i vini sono da consumare in tempi relativamente brevi, ma possono sopportare anche periodi di più lungo invecchiamento. In virtù delle numerose tipologie, è possibile abbinare i vini Sant’Antimo DOC a numerosi piatti. I bianchi trovano naturale collocazione con piatti delicati ed a base di pesce. Per quanto riguarda i rossi è possibile accostarli sia a primi piatti di pasta, che a piatti di carni bianche e rosse, ma anche a formaggi. Il vino Sant’Antimo richiede bicchieri dalla forma ampia, comunque adatta alla tipologia Bianco oppure Rosso o Vin Santo che viene servita. Anche la temperatura varia dai 10°-12° per i bianchi, a 18°-20° per i Rossi e a 16°-18° per i Vin Santo.

Sant’Antimo DOC

La Denominazione nei dettagli

Cartina Sant'Antimo DOC
Creata nel1996
RegioneToscana
ProvincieSiena
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino
Sant’Antimo DOC

Il Disciplinare della denominazione

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Sant’Antimo DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare.
Sant’Antimo DOC

I Vitigni della Denominazione

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Sant’Antimo DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d’Italia di Quattrocalici.
Sant’Antimo DOC

Le Tipologie Vini della Denominazione

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più “Tipologie di vino” coperte nell’ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Sant’Antimo DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell’ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Sant’Antimo DOC

Le Cantine nel territorio della Denominazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.