L’ATLANTE DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE di Quattrocalici

Galluccio DOC

La Denominazione

La Galluccio DOC è una denominazione che si trova nelle colline settentrionali della provincia di Caserta, lungo il confine con il Lazio. E’ stata creata nel 1997 e comprende vini rossi, bianchi e rosati. La denominazione insiste su cinque comuni, che giacciono tutti  sui terreni vulcanici scuri ricchi di minerali depositati dal Roccamonifa, un antico vulcano oggi spento ma un tempo molto attivo. Le tracce di potassio e basalto presenti nel terreo creano un particolare equilibrio chimico che si trova solo nei siti vulcanici. E’ per questa ragione che i vini italiani provenienti ad esempio dall’Etna, dal Vesuvio, dalle isole di Lipari e Pantelleria fruiscono di terreni simili, che conferiscono ai vini una spiccata mineralità e grande longevità. Il Galluccio Rosso DOC e il Galluccio Rosato DOC sono prodotti principalmente da uve del vitigno Aglianico, la più importante uva a bacca nera della Campania. L’Aglianico è una varietà caratterizzata dalla maturazione tardiva e che richiede lungo irraggiamento prima di poter esprimere la sua struttura. Anche se Galluccio si trova alla favorevole latitudine di 41 gradi, le uve vengono talvolta raccolte anche all’inizio di novembre. I vini bianchi della DOC Galluccio si basano sul classico vitigno campano Falanghina, presente per almeno il 70% nel Galluccio Bianco DOC. Il restante 30% può essere costituito da qualsiasi varietà bianca autorizzata per l’uso in Campania. La Falanghina, come l’Aglianico, ha svolto un ruolo di primaria importanza nel costruire dell’identità dei vini Campani. La sua origine è antica, e si ritiene che sia stata utilizzata per produrre il famoso vino Falerno (Falernum) ai tempi dell’antica Roma. La sua eredità si trova nel moderno Falerno del Massico, che viene prodotto nella zona compresa tra Galluccio e la costa tirrenica della Campania.

Galluccio DOC

La Denominazione nei dettagli

Galluccio DOC cartina
Creata nel1997
RegioneCampania
ProvincieCaserta
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino
Galluccio DOC

Il Disciplinare della denominazione

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Galluccio DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare.
Galluccio DOC

I Vitigni della Denominazione

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Galluccio DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d’Italia di Quattrocalici.
Galluccio DOC

Le Tipologie Vini della Denominazione

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più “Tipologie di vino” coperte nell’ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Galluccio DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell’ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Galluccio DOC

Le Cantine nel territorio della Denominazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.