La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Gaglioppo è un autoctono calabrese di probabile origine greca e diffusosi prevalentemente nelle province di Cosenza e Catanzaro. Il vitigno Gaglioppo è la varietà più diffusa in Calabria dove è una delle componenti di tutti i rossi a doc della regione, il più siginificativo dei quali è il Cirò rosso. Il vitigno Gaglioppo ha molte analogie genetiche con il Frappato. Per quanto riguarda gli altri vini rossi e rosé della Calabria, il Gaglioppo viene mescolato a molte altre varietà bianche e rosse, tra cui il Greco Nero, il Nerello Cappuccio, la Malvasia Nera, la Malvasia Bianca e il Greco.

Gaglioppo

Informazioni sul vitigno

Colore baccanera
Categoria vitignilocali
Anno di registrazione1970
Autorizzato regioniAbruzzo, Calabria, Marche, Sardegna, Sicilia, Umbria

Ampelografia

Caratteristiche della foglia

media, pentagonale, pentalobata.

Caratteristiche del grappolo

compatto, grandezza media, piramidale, conico. Ali nel grapppolo: 1-2.

Caratteristiche dell'acino

dimensione media, di forma sferoidale, ovoidale, con buccia di media consistenza, pruinosa e di colore blu-nera.

Caratteristiche vino

Il vino che si ottiene dal vitigno Gaglioppo è di colore Rosso rubino, intenso. Al palato è vinoso, intenso, floreale, fruttato.

Caratteristiche colturali e produttive

Richiede potaturacorta
Produttivitànotevole, regolare
Tipo allevamentobassa espansione

Argomenti correlati

  • Seguici sui social network

  • Contatta Quattrocalici

  • Supporta Quattrocalici

    Trovi utile il nostro sito?

    Partecipa attivamente alla costruzione del nostro portale con una piccola donazione

    Supporta Quattrocalici
  • Le regioni d’Italia

  • Libri & Accessori