Il Glossario della Degustazione di Quattrocalici

bicchiere da spumante

Bicchieri per il vino

bicchieri per lo spumante

La scelta del giusto bicchiere per degustare lo spumante dipende dalle circostanze. Esistono infatti diversi “stili” di degustazione per gli spumanti. La classica “flûte” allungata è adatta agli spumanti leggeri e la sua forma serve per apprezzarne il “perlage“. Aumentando la struttura dello spumante, si passa a tipi di flûte di ampiezza maggiore, come il calice a tulipano, che meglio consentono di apprezzarne colore e “bouquet” olfattivo. A tale scopo, per la degustazione di uno spumante metodo classico a lungo affinamento, potrebbe anche essere adatto un classico calice ampio del tipo usato per i vini strutturati, come lo Chardonnay. La classica “coppa” in realtà non è indicata a degustare lo Champagne, trattandosi il più delle volte di spumanti di grande struttura, ma l’ampia superficie di contatto con l’aria la rende adatta a degustare vini spumanti dolci, soprattutto se aromatici.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.