La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Indice dei contenuti per il vitigno Vermentino nero

Il vitigno Vermentino nero

    Il vitigno Vermentino nero è probabilmente originario delle colline della fascie costiera dell’alta Toscana (Massa-Carrara e bassa Lunigiana), dove è tuttora coltivato in rispetto alla lunga tradizione locale. Secondo alcuni studiosi si tratterebbe di una mutazione del Vermentino bianco, anche per la somiglianza di molte caratteristiche ampelografiche.  Dopo essere stato quasi estinto nell’immadiato secondo dopoguerra, verso la fine degli anni Ottanta è stato riscoperto grazie alla lungimiranza di alcuni produttori della zona di Massa e così poi altre realtà della stessa provincia ne hanno ripreso la coltivazione, proponendolo in uvaggio ma anche sue versioni in purezza. Lo possiamo trovare come vitigno complementare nel Colli di Luni Rosso DOC ed entra a far parte dell’uvaggio del Rosso Toscana IGT (per la provincia di Massa-Carrara) e del Rosso e Rosato Val di Magra IGT.

    Vermentino nero

    Informazioni generali sul vitigno Vermentino nero

      Colore baccaBacca nera
      Categoria vitigniVitigni autoctoni
      Anno di registrazione1970
      Autorizzato regioniToscana

      Ampelografia

      Caratteristiche della foglia

      Foglia media, grande, Pentagonale, Trilobata, Pentalobata.

      Caratteristiche dell'acino

      dimensione media, grandi, di forma Sferoidale, Ovoidale, con buccia Buccia di media consistenza, Buccia pruinosa e di colore blu-nera.

      Caratteristiche vino

      Il vino che si ottiene dal vitigno Vermentino nero è di colore Rosso rubino. Al palato è Fragrante, Fruttato, di corpo.

      Caratteristiche colturali e produttive

      Denominazioni di riferimento

      DenominazioneTipo denominazioneRegione
      Candia dei Colli Apuani DOCDOCToscana

      Argomenti correlati


      • Quattrocalici consiglia

      • Registrati su Quattrocalici

      • Il Blog di Quattrocalici

        Quaderno di degustazione - My Wines

        Come compilare la scheda di degustazione per un vino

        La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
      • Segui Quattrocalici sui social

      • Le Regioni del Vino