La guida ai vitigni di Quattrocalici

Refosco nostrano

Il vitigno Refosco nostrano e i suoi vini

refosco nostrano vitigno

Il vitigno Refosco nostrano occupa un posto abbastanza importante nella grande famiglia dei Refoschi, cui appartengono anche il più famoso Refosco dal peduncolo rosso e il Terrano. Non esistono informazioni certe sulla sua origine, sicuramente le prime tracce si hanno nel comune di Torreano e Faedis, in provincia di Udine. Refosco di FaedisRefoscone sono suoi sinonimi, così come riportato nel Registro nazionale varietà di vite. Diffuso da sempre in tutto il Friuli-Venezia Giulia,  un tempo era  una delle sua varietà principali, soprattutto grazie  alla sua elevata produttività, ma recentemente è stato via via abbandonato, e sostituito dal più “nobile” Refosco dal peduncolo rosso. Più recentemente, il Refosco nostrano è tornato a destare l’interesse dei produttori, alla ricerca di varietà di interesse enologico e di grande potenziale di sviluppo.

Infatti le produzioni di vini basate sul Refosco nostrano sono state fino ad oggi molto contenute, anche a causa del fatto che la varietà non era annoverata nella nostra regione tra quelle a Denominazione di Origine Controllata. Di recente il vitigno è entrato nella composizione ampelografica dei vini della Friuli Colli Orientali DOC. Le uve del Refosco nostrano o Refosco di Faedis possiedono infatti  i requisiti richiesti per la produzione tanto di vini giovani quanto di vini resistenti a un lungo invecchiamento. I profili dei polifenoli e degli aromi varietali dell’ uva dimostrano inoltre che il Refosco nostrano o di Faedis e il Refosco dal peduncolo rosso sono due varietà di vite distinte. Le numerose degustazioni che si sono succedute hanno confermato la decisa attitudine all’invecchiamento del Refosco nostrano.

vitigni refosco nostrano
Refosco nostrano

Informazioni generali sul vitigno

Il vitigno Refosco nostrano è uno dei  Vitigni autoctoni a Bacca nera presenti principalmente nelle regioni Friuli-Venezia Giulia e registrato ufficialmente nel Catalogo nazionale varietà di vite dal 1971. La sua superficie coltivata a livello nazionale ammonta a 220 ha.
Colore baccaBacca nera
Categoria vitigniVitigni autoctoni
Regioni Italiane principaliFriuli-Venezia Giulia
Superfice vitata nazionale220 ha
Famiglia vitigniRefoschi
Anno di registrazione1971
Autorizzato regioniAbruzzo
Refosco nostrano

Ampelografia del vitigno

Ogni vitigno viene caratterizzato tramite dei descrittori ampelografici che definiscono l’aspetto dei suoi principali elementi. Le caratteristiche ampelografiche del vitigno Refosco nostrano sono:
Caratteristiche della foglia

Il vitigno Refosco nostrano ha Foglia media, Foglia orbicolare, Foglia pentalobata, Foglia trilobata.

Caratteristiche del grappolo

Il vitigno Refosco nostrano ha Grappolo compatto, Grappolo medio, Grappolo cilindrico, Grappolo piramidale. Ali nel grapppolo: 0 o 1 ali.

Caratteristiche dell'acino

Il vitigno Refosco nostrano ha acini Acini di dimensione media, Acini grandi, di forma Acini sub-sferoidali, con buccia Buccia molto pruinosa, Buccia consistente e di colore blu-nera.

Refosco nostrano

Caratteristiche del vino

Il vino prodotto da ciascun vitigno, vinificato in purezza, possiede caratteristiche organolettiche ben precise. Le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti con il vitigno Refosco nostrano sono:

Il vino che si ottiene dal vitigno Refosco nostrano è di colore Rosso rubino, . Al palato è vinoso, Erbaceo, tannico.

Refosco nostrano

Caratteristiche colturali e produttive

Ciascun vitigno possiede caratteristiche colturali e produttive ben precise, quali la produttività, la resa, l’epoca di maturazione, il tipo ideale di clima o di potatura, la sensibilità alle avversità o la maggiore o minore resistenza alle malattie e moltre altre. Per il vitigno Refosco nostrano le caratteristiche principali sono:
Refosco nostrano

Il vino e le Denominazioni di riferimento

Nel Database dei Vitigni di Quattrocalici sono raccolti i dati relativi a tutti i vitigni che risultano menzionati esplicitamente in almeno una denominazione di origine DOP o IGP italiana. Il vitigno Refosco nostrano risulta essere menzionato nel disciplinare delle seguenti denominazioni:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.