La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Parellada e i suoi vini

    Il Parellada è un vitigno a bacca bianca coltivato in Catalogna ed è una delle tre principali uve utilizzate per produrre il Cava, il più famoso spumante Metodo Classico spagnolo (gli altri due sono il Macabeo e lo Xarel-lo). Il Parellada è coltivato solamente in Catalogna , i cui 5.000 ettari costituiscono il 95% della superficie vitata del vitigno. Quindi solo il 5% dei vigneti si trova fuori dalla Catalogna, ed oltre il 95% delle uve è funzionale alla produzione del Cava. Alle classiche cuvées di spumantizzazione, il Parellada conferisce aromi floreali e fruttati di mela verde, che si combinano alla perfezione con le note mielate e agrumate pompelmo del Macabeo e ai sapori più minerali e terrosi dello Xarel-lo. I migliori terreni per la coltivazione del Parellada si trovano in collina, dove le escursioni termiche favoriscono l’acidità dei mosti, fondamentale per la produzione degli spumanti, mentre la raccolta più tardiva consente di raggiungere il pieno sviluppo aromatico. Solo una piccola frazione del Parellada viene utilizzata per produrre vini fermi, spesso in uvaggio con il Sauvignon e lo Chardonnay.

    parellada vitigno

    Informazioni generali sul vitigno Parellada

      Il vitigno Parellada non viene coltivato in Italia. La sua origine è in Spagna, ma viene anche coltivato in . La sua superficie coltivata in Spagna ammonta a 5.000 ha, mentre a livello mondiale supera i .
      Colore baccaBacca bianca
      Nazione o zona di origineSpagna
      Superfice vitata nazionale5.000 ha

      Parellada - Ampelografia del vitigno

      Ogni vitigno viene caratterizzato tramite dei descrittori ampelografici che definiscono l'aspetto dei suoi principali elementi. Le caratteristiche ampelografiche del vitigno Parellada sono:

      Caratteristiche del grappolo

      Il vitigno Parellada ha Grappolo grosso, Grappolo piramidale.

      Caratteristiche dell'acino

      Il vitigno Parellada ha acini Acini medi, di forma Sferoidale e di colore verde-gialla.

      Parellada - Caratteristiche del vino

      Il vino prodotto da ciascun vitigno, vinificato in purezza, possiede caratteristiche organolettiche ben precise. Le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti con il vitigno Parellada sono:
      Il vino che si ottiene dal vitigno Parellada è di colore Giallo paglierino con riflessi verdolini. Al palato è fresco, sapido, di corpo.

      Parellada - Caratteristiche colturali e produttive

      Ciascun vitigno possiede caratteristiche colturali e produttive ben precise, quali la produttività, la resa, l'epoca di maturazione, il tipo ideale di clima o di potatura, la sensibilità alle avversità o la maggiore o minore resistenza alle malattie e moltre altre. Per il vitigno Parellada le caratteristiche principali sono:
      Epoca maturazioneMaturazione tardiva
      Sensibilità conosciuteOidio

      I Libri di Quattrocalici

      my wines quaderno degustazione

      My♥Wines

      Il Quaderno per le Degustazioni di Quattrocalici. Include 78 schede di degustazione da compilare seguendo il classico schema visivo/olfattivo/gustativo/abbinamenti e una Guida introduttiva alla degustazione semplice e schematica per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione, ma che può servire da promemoria per i degustatori più esperti.

      conoscere il vino - il libro

      Conoscere il Vino  - Il Libro

      "Conoscere il Vino" raccoglie in un volume di 300 pagine tutto quello che c'è da sapere su questa affascinante materia. Una guida completa al vino, 20 Schede Regionali dei vini d'Italia, 14 Schede Nazionali dei principali paesi produttori di vino del mondo, 99 Schede dettagliate dei più importanti vini Italiani, di cui 10 spumanti, 37 bianchi, 35 rossi, 7 rosati e 10 vini da dessert. Il modo più efficace per acquisire una cultura di base sul vino.