La guida ai vitigni di Quattrocalici

Macabeo (Viura)

Il vitigno Macabeo (Viura) e i suoi vini

vitigno macabeo

Il Macabeo (come viene chiamato in Catalogna) o il Viura (nella Rioja) è un vitigno a bacca bianca utilizzata sia nel nord e nell’est della Spagna che nella parte più meridionale della Francia. Nella Rioja è utilizzato assieme alla Malvasia e alla Garnacha Blanca per i vini bianchi fermi e rientra anche, in piccole quantità, nell’uvaggio dei vini rossi della regione, mentre in Catalogna, assieme al vitigno Parellada e allo Xarel-lo, rientra nella composizione ampelografica dello spumante Cava. Troviamo il Macabeo anche in altre zone vinicole della costa mediterranea spagnola, come Valencia, Yecla e Jumilla. In Francia (dove viene chiamato Maccabeu) è un vitigno piuttosto raro (circa 2.800 ha) e la sua diffusione si limita quasi esclusivamente quasi esclusivamente alle parti meridionali del Languedoc-Roussillon, dove viene utilizzata sia per i vini dolci di Banyuls e Maury che nei vini secchi ricchi di Corbieres e del Minervois.

Il Macabeo o Viura è una varietà di vite quindi molto versatile, utilizzata per vini sia fermi che frizzanti, sia secchi che dolci. I vini da Macabeo sono solitamente freschi per acidità, floreali e profumati se raccolti precocemente e affinati in acciaio, ma possono anche essere corposi e intensi se se affinati in rovere e prodotti da uve sono raccolte. I mosti del Macabeo o Viura sono abbastanza resistenti all’ossidazione, in quanto ricchi di antiossidanti come il resveratrolo e quindi risultano adatti all’invecchiamento in botte, pratica abbastanza diffusa per tutti i vini della Rioja.

vitigno macabeo

Il Macabeo (come viene chiamato in Catalogna) o il Viura (nella Rioja) è un vitigno a bacca bianca utilizzata sia nel nord e nell’est della Spagna che nella parte più meridionale della Francia. Nella Rioja è utilizzato assieme alla Malvasia e alla Garnacha Blanca per i vini bianchi fermi e rientra anche, in piccole quantità, nell’uvaggio dei vini rossi della regione, mentre in Catalogna, assieme al vitigno Parellada e allo Xarel-lo, rientra nella composizione ampelografica dello spumante Cava. Troviamo il Macabeo anche in altre zone vinicole della costa mediterranea spagnola, come Valencia, Yecla e Jumilla. In Francia (dove viene chiamato Maccabeu) è un vitigno piuttosto raro (circa 2.800 ha) e la sua diffusione si limita quasi esclusivamente quasi esclusivamente alle parti meridionali del Languedoc-Roussillon, dove viene utilizzata sia per i vini dolci di Banyuls e Maury che nei vini secchi ricchi di Corbieres e del Minervois.

Il Macabeo o Viura è una varietà di vite quindi molto versatile, utilizzata per vini sia fermi che frizzanti, sia secchi che dolci. I vini da Macabeo sono solitamente freschi per acidità, floreali e profumati se raccolti precocemente e affinati in acciaio, ma possono anche essere corposi e intensi se se affinati in rovere e prodotti da uve sono raccolte. I mosti del Macabeo o Viura sono abbastanza resistenti all’ossidazione, in quanto ricchi di antiossidanti come il resveratrolo e quindi risultano adatti all’invecchiamento in botte, pratica abbastanza diffusa per tutti i vini della Rioja.

macabeo vitigno
Macabeo (Viura)

Informazioni generali sul vitigno

Il vitigno Macabeo (Viura) non viene coltivato in Italia. La sua origine è in Spagna, ma viene anche coltivato in Languedoc-Roussillon. La sua superficie coltivata in Spagna ammonta a Spagna, 34.000 ha; Francia 2.800 ha, mentre a livello mondiale supera i .
Colore baccaBacca bianca
Nazione o zona di origineSpagna
Coltivato inLanguedoc-Roussillon
Superfice vitata nazionaleSpagna, 34.000 ha; Francia 2.800 ha
Macabeo (Viura)

Ampelografia del vitigno

Ogni vitigno viene caratterizzato tramite dei descrittori ampelografici che definiscono l’aspetto dei suoi principali elementi. Le caratteristiche ampelografiche del vitigno Macabeo (Viura) sono:
Caratteristiche della foglia

Il vitigno Macabeo (Viura) ha .

Caratteristiche del grappolo

Il vitigno Macabeo (Viura) ha .

Caratteristiche dell'acino

Il vitigno Macabeo (Viura) ha acini Acini medi, con buccia Buccia consistente, Buccia spessa e di colore Buccia verde-gialla.

Macabeo (Viura)

Caratteristiche del vino

Il vino prodotto da ciascun vitigno, vinificato in purezza, possiede caratteristiche organolettiche ben precise. Le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti con il vitigno Macabeo (Viura) sono:

Il vino che si ottiene dal vitigno Macabeo (Viura) è di colore . Al palato è fresco, Fruttato, Floreale, di corpo.

Macabeo (Viura)

Caratteristiche colturali e produttive

Ciascun vitigno possiede caratteristiche colturali e produttive ben precise, quali la produttività, la resa, l’epoca di maturazione, il tipo ideale di clima o di potatura, la sensibilità alle avversità o la maggiore o minore resistenza alle malattie e moltre altre. Per il vitigno Macabeo (Viura) le caratteristiche principali sono:
Epoca maturazioneMaturazione tardiva
VigoriaVigoria bassa
ProduttivitàProduttività regolare
Sensibilità conosciuteBotrite o Botrytis cinerea, Oidio

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.